Registrati | Recupera password
0/0

Linfociti alti

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011

    Linfociti alti

    Salve, vorrei chiedere un consulto.
    Ho appena ritirato le analisi del sangue(Emocromo - formula Leucocitaria) e sono preoccupato del valore leggermento alto dei linfociti.
    Riporto di seguito i risultati:
    EMOCROMO
    WBC - leucociti 7.6 K/ul (range 4.0-8.0)
    RBC - Eritrociti 5.71* M/ul (range 4.00 - 5.50)!!!
    Hgb - Emoglobina 16.6 g/dl (range 13.0 - 17.0)
    Hct - Ematocrito 51% (range 41.0 - 53.0)
    MVC-V volume corpuscolare medio 89 fL (range 80 - 100)
    MCH contenuto emoglobinico medio 29.1 Pg (range 26.0 - 34.0)
    MCHC contenuto emoglobinica media 32.5 g/dL (range 31.0 - 37.5)
    RDW Ampiezza distr.RBC C.V 12.9 % (range 9.0 - 14.0)
    Plt piastrine 245 K/ul (range 150-480)
    MPV volume piastrinico medio 9.5 fL (range 8.0 - 13.0)
    Pct - piastrinocrito 0.234% (range 0.100 - 0.500)
    PDW 10% (range 8.0 - 18.0)

    FORMULA LEUCOCITARIA
    LINFOCITI - 46% (range 20-40)!!!
    linfociti - 3.5 K/uL (range 1.5 -4.0)
    Monociti 7 (range 0-10)
    Monociti 0.5 K/uL (range 0.0 - 0.8)
    Neutrofili 43 (range 40-66)
    Neutrofili 3.3 K/ul (range 2.0 - 7.5)
    Eosinofili 3 (range 0-5)
    Eosinofili 0.2 K/uL (range 0.0 - 0.4)
    Basofili 1 (range 0-1)
    Basofili 0.1 K/uL (range 0.0 - 0.1)
    AC -altre cellule - 0

    Da cosa puà dipendere questo valore elevato? Può essere sintomo di Sieroconversione o è qualcosa di molto più banale? considerando anche che il giorno in cui sono andato a fare le analisi ero leggermente raffreddato.
    In attesa di un cortese riscontro in merito, porgo distinti saluti.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 1004 Medico specialista in: Microbiologia e virologia
    Medicina di laboratorio
    Igiene e medicina preventiva

    Perfezionato in:
    Ematologia

    Risponde dal
    2006
    La sieroconversione da HIV, se a questo si riferisce, non c'entra nulla !!!!!!! E' un lieve aumento che può essere in relazione a forme virale anche inapparenti. Ricontrolli tra qualche tempo la formula, ma senza alcun allarme


    Un saluto
    A. Baraldi

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2011
    A bene. Grazie mille per la risposta.
    A presto.




Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18/01/2011, 00:30
  2. Rassicuratemi
    in Ematologia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13/01/2011, 22:37
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07/09/2010, 18:43
  4. Analisi cliniche
    in Ematologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28/06/2010, 11:22
  5. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05/10/2011, 18:42
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,06        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896