Utente 125XXX
gentile dottore, da stamattina ho un battito irregolare, come se avessi delle continue extrasistoli. La situazione peggiora se sto in movimento. Ora sono in preda alla paura e non so cosa fare. premetto che sono ansiosa, ma mi trovo in un momento in cui mi sento abbastanza tranquilla. Soffro di reflusso esofageo e non so se le cose possono essere correlate. Tempo fa ho messo l'holter che però non ha rilevato nulla di significativo. l'ecocardiogramma, invece, ha rilevato un lieve rigurgito mitralico. la prova da sforzo fu interrotta per esaurimento del tono muscolare ma non c'erano eventi aritmici.
Cosa devo fare, è una situazione preoccupante? Vi prego, qualcuno mi risponda altrimenti io oggi muoio di paura, sono una donna e ho 47 anni.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'irregolarità del battito cardiaco può essere espressione tanto di una aritmia, tanto di una banale extrasistolia. Un semplice ECG potrebbe facilmente permettere la diagnosi corretta. Si rechi in un p.s. o si affidi al curante.
Saluti