Utente 194XXX
Salve
Ho due domande circa il mio pene: la prima riguarda le dimensioni, che ok non sono importanti però comunque per me contano abbastanza. Il mio pene non eretto misura 8 cm in lunghezza e la circonferenza è di 10 cm, quando è eretto la lunghezza raggiunge i 14 cm mentre la circonferenza 12-13 cm. Oltre a sapere se tutte queste dimensioni sono nella media, vorrei anche sapere se ho terminato il mio sviluppo, in teoria credo di si, ma come faccio ad avere una certezza o comunque generalmente a che età termina? Altri ragazzi della mia età hanno le stesse dimensioni? Io ho queste dimensioni da quando avevo 16 anni, a quell'età gli altri ragazzi che dimensioni avevano?
Inoltre lo scroto in media quanto è grande? o meglio non si può misurare però posso dire che il mio è proporzionato al pene però comunque è più piccolo della media.

La seconda domanda riguardava un possibile caso di fimosi, ovvero solo quando il pene è in erezione il glande non si scopre nemmeno a forza, (quando non è eretto si scopre totalmente facilmente, mentre in semi-erezione a fatica ma si riesce).
Se è una caso di fimosi, come posso risolverlo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Le sue sono dimensioni assolutamente normali;il pene termina il suo sviluppo con la pubertà;le eventuali lievi variazioni successive possono essere legate ad attività sessuale più intensa e a pratiche di stretching/massaggio.Lei presenta una fimosi(alterazione dell'alasticità del prepuzio che non consente la fuoriuscita del glande in erezione)che va corretta con l'intervento di circoncisione che può essere effettuato in Ospedale.
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
e se non volessi essere circonciso? cioè magari non ora o comunque se per caso dovrei avere un rapporto senza che mi circoncida cosa potrebbe accadere? proverei solo un po' di dolore ma riuscirei comunque ad avere un rapporto? o il dolore sarebbe atroce
[#3] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Riuscirebbe comunque ad avere un rapporto se condotto in modo tranquillo e non troppo protratto.Viceversa potrebbero sorgere dolore o sanguinamento per lacerazioni del prepuzio ed eventuale parafimosi se il glande dovesse fuoriuscire dall'anello fimotico.
[#4] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
mi è capitato che il glande mi uscisse dall'anello fimotico ma solo quando il pene era in semierezione e siccome ho la fimosi solo in stato di erezione, mi ha dato solo fastidio, non male, nel caso dovesse succedere durante un erezione completa e un rapporto cosa devo fare? interromperlo?
[#5] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Se dovesse accadere in erezione potrebbe rischiare la parafimosi,cioè la condizione in cui il glande non rientra e tende a gonfiarsi sempre più.Da ciò nasce l'indicazione all'intervento che comunque va decisa da lei unitamente al suo andrologo di fiducia.
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro giovane lettore,

a 20 anni sarebbe il caso di andare a farsi vedere al suo medico di famiglia che potrebbe verificare se esiste una fimosi, (restringimento della cute del prepuzio tale da non consentire lo scorrimento sul glande in erezione) o mandarlo da uno specialista.
Le dimensioni del suo pene sono assolutamente nella norma
non se ne faccia un problema.
Tutti i giovani gradirebbero avere un pene molto "dimensionato" anche se, poi, scopriranno che l'importante è il funzionamento del pene non le sue dimensioni!!
Cari saluti
[#7] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
scusate un ultima domanda magari può sembrare stupida... pura curiosità,
avendo questo problema dall'adolescenza può essere che la fimosi influisca sullo sviluppo del pene? cioè le dimensioni sono nella media (per poco) perché comunque sono inferiori, è possibile quindi che a causa del problema della fimosi il mio pene non si sia totalmente sviluppato?