Utente 194XXX
Buongiorno,
ho 33 anni e da sempre le unghie delle mani molto fragili e sottili. Questo è senz'altro, a mio avviso, un fattore ereditario dal momento che mia madre ha lo stesso tipo di unghie. Il problema è che da circa un mese e forse più queste si sdoppiano pur essendo, come ho appena scritto, già sottilissime. Ovvero nella parte finale si crea una specie di bolla bianca che in realtà non è altro che l'unghia che si è divisa in due. Io ci metto del mio peggiorando il tutto e strappando la parte superiore staccata da quella sottostante, così facendo rimane l'unghia formata da un solo strato troppo sottile. D'ogni modo questo fenomeno mi è capitato spesso nella vista ma mai così frequentemente come in questo periodo. Oltretutto prima succedeva quando l'unghia era lunga sempre nella parte finale, cioè nella punta, adesso invece anche con le unghie cortissime. Oltretutto quelle del dito anulare sono striate nel senso della lunghezza inoltre quasi tutte terminano la parte attaccata al dito in maniera ondulata o comunque non lineare.
Spero possiate darmi un consiglio.
Grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

Quello di "aiutare" un presunto processo a carico dellemsue unghie non va affatto bene:

In tal caso sa bene come la risoluzione sia impossibile.

Il mio consiglio:'sospenda la manipolazione e dopo qualche giorno si rechi dal dermatologo che potrà diagnosticare una delle tante
diagnosi a carico dell'unghia.