Utente 177XXX
Salve.Io ho subito una frattura composta dello scafoide carpale con conseguenti esiti di pseudoartrosi dovuti alla mancanza di cure ortopediche tempestive in risposta alla frattura.Al che mi sono visto costretto ad operarmi a suddetta frattura con operazione chirurgica consistente in un innesto osseo prelevato dalla cresta iliaca e una vite (non so bene).Fatto sta che la mia domanda è la seguente:già nel periodo antecedente l'operazione(un anno e mezzo circa) la mano (cioè la sinistra) risultava leggermente inclinata verso appunto sinistra,penso a causa della frattura.Ora ,dopo l'operazione,sembra esserlo ancor di più,e non è un impressione personale,ma un dato di fatto.é evidentemnte più inclinata,e quello che mi chiedo e se sia una cosa dovuta alla conseguente postura che mi vedo costretto a tenere tra gesso e tutore,e che in futuro si correggerà,oppure se è una cosa permamente,conseguente all'operazione.Ringrazio gli esperti che risponderanno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

è difficile rispondere alla sua domanda senza vedere il quadro radiografico.

In ogni caso, l'ipotesi più probabile è che si tratti di un fatto posturale, correggibile con un corretto assetto del polso.

Ora, suppongo che con il tutore il polso e la mano siano perfettamente allineati con l'avambraccio.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr.Leccese,
non so risponderle sinceramente.Sembra che sia come dice lei,anzi immagino di si,dato che sennò non penso che il Dottore operante,dopo la visita per la desutura,non se ne sia accorto.Inoltre penso che la dottoressa che si è occupata di fare il tutore sappia fare il suo mestiere.
Solo che non riesco a capire la motivazione della maggiore inclinazione(o ,per meglio definirla, ruotatura verso sinistra).Lei pensa che sia possibile che sia dovuta semplicemente alla posizione datami dal tutore,e che quindi sia correggibile in modo naturale dopo il periodo di blocco con quest'ultimo,oppure è anche fattibile che sia una conseguenza inevitabile dell'operazione?
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E' molto probabile.

In ogni caso, provi a sentire la dottoressa che ha confezionato il tutore.

Cordiali saluti.