Utente 197XXX
Salve, sono una ragazza di 23 anni. Sono molto preoccupata per dei dolori frequenti appena sotto il seno sinistro e volevo chiedere a voi esperti se potrebbe trattarsi di insofferenza cardiaca o quant'altro. Mi hanno detto che potrebbe trattarsi di dolore intercostali ma comunque non essendo del campo non so cosa siano e se preoccuparmi in qualunque caso. Il dolore compare sempre nello stesso punto, ha durata differente e appena compare, se provo a inspirare profondamente(quindi con l'allargarsi della gabbia toracica), il dolore aumenta di molto. Mi è successo altre volte in passato ma non così frequentemente, erano solo casi isolati, mentre ora la cosa è quasi giornaliera. Non so dire con precisione da quando succede, sarà qualche settimana, massimo un mese. Fumo molto di rado, quasi per niente, una due sigarette a settimana o nemmeno quelle, non pratico sport al momento, sono una studentessa e ho una vita abbastanza normale e tranquilla. Spero possiate dirmi di cosa si tratta, consigliarmi e aiutarmi. Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo di dolore che lei riferisce, per caratteristiche e per durata, non è di pertinenza cardiaca. Si tranquillizzi pertanto . Se avesse familiarità per infarto o ictus programmi una prova da sforzo. Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
Credo sia all'incirca un mese, ma non ne sono sicura se è di più, comunque, ammesso che sia un mese è una cosa che ora accade tutti i giorni, anche oggi pomeriggio. Se mi è accaduta anni fa come ripeto è stato un caso isolato. Mia nonna era cardiopatica ma non è deceduta per tali motivi. Per sicurezza farò comunque questa prova di sforzo. Sà dirmi di cosa si tratta allora? Che tipo di dolori sono e a cosa sarebbero dovuti e a chi potrei rivolgermi? La ringrazio per la disponibilità e per la gentilezza.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono i cosiddetti dolori "intercostali" di origine muscolo scheletrica. Puo' trovare beneficio con antiinfiammatori.
Ne parli con il suo Medico.
cordialemnte
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 197XXX

Iscritto dal 2011
Ok, tutto chiaro. La ringrazio infinitamente per la consulenza Dott. Cecchini. Cari Saluti