Utente 138XXX
Salve, so che sto per porre una domanda un po "vaga" ma siccome mi sta preoccupando parecchio gradivo avere il parere di un medico.
L' altro ieri decisi di pulire i termosifoni di casa (mai puliti in vita mia), prima passandoci con uno scovolo e poi buttandoci acqua del rubinetto tra gli elementi...fatto sta che hanno iniziato ad avere un odore un po strano...un misto tra detersivo e varechina...non è che possa essere la vernice dei termosifoni che vaporizza in qualche modo e che mi stia intossicando?
Un altra cosa che mi preoccupava è questa: per buttarci acqua sopra utilizzavo una bottiglia che riempivo con il tubo della doccia ma quest' ultimo aveva una riparazione "fai-da-te" sul' ugello costituita da una legatura fatta con dello Scotch da pacchi (però vecchia di anni)...quindi l' acqua che ho buttato sopra è venuta inevitabilmente a contatto con lo Scotch e quindi, suppongo, con la sua colla, secondo lei potrebbe avere rilevanza da un punto di vista Tossicologico?
Vi sono molto grato per il vostro aiuto.
[#1] dopo  
169091

Cancellato nel 2013
Pur non essendo a conoscenza della tipologia di vernice presente sui termosifoni è verosimile ritenere che, in considerazione dell'esposizione occasionale e di breve durata, possa sentirsi tranquillo per quanto concerne la sua salute. Idem dicasi per il comune scotch.