Utente 175XXX
Salve e grazie per il vostro aiuto,
ho 14 anni, anche se ho detto di averne diciotto e tre giorni fa sono stato operato di corporoplastica di correzione secondo Nesbit con circoncisione.
La cosa che non mi preoccupa ma che mi sembra strana è questa: io ho letto molti forum e ho leto di dolori lancinanti e punti che saltano quando viene un erezione...ecco, a me non da praticamente dolore, tranne il pizzichio dato dai peli che sono stati rasati non so con cosa...e spesso mi è venuto in stato di semi-erezione ma sono riuscito a contenerlo, ma sempre senza dolore. E' normale?
e poi, per evitare le erezioni notturne mi hanno prescritto 25 gocce di Valium prima di dormire, ma ho letto che la sua funzione è quella di tranquillante! non capisco...
Comunque non so perchè, ma non riesco a tenerlo verso il basso(probabilmente per il pronunciato gonfiore che c'è sull'asta del pene) e quando urino l'urina invece di andare nella direzione voluta parte verso l'altro o addirittura da più parti bagnando tutto il bagno!
Inoltre essendo io giovane il dottore non mi ha parlato di astinenza ne di masturbazione ne di sesso.. ovviamente del secondo per ora non mi interessa ma vorrei sapere per quanto tempo non mi potrò masturbare ma soprattutto per quanto dovrò evitare l'erezione(farà male quando verrà per la prima volta completa?)
Grazie per la vostra attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
1) Se non ha avuto problemi fino ad ora vuol dire che difficilmente li avrà nei prossimi giorni e non capisco i motivi delle sue preoccupazioni! le erezioni se non ti hanno dato dolore fino ad ora non te lo daranno nemmeno in seguito. (ogni paziente ha una esperienza a sè e non si può generalizzare).
2)Il valium serve a farla dormire più profondamente e ridurre il numero delle erezioni notturne che normalmente si verificano durante le ore di sonno (in media 4), ma non tutti lo prescrivono.
3)Il pene lo deve tenere verso l'alto in posizione di scarico (verso la pancia) e non verso il basso.
4)La minzione si dovrebbe regolarizzare quando si risolve del tutto il gonfiore ed in questa fase dovresti provare ad indurre cautamente delle erezioni.
cordiali saluti