Utente 837XXX
Buongiorno, circa un anno fa, provando un paio di pantaloni mi sono accorta che il polpaccio sinistro risulta leggermente piu gonfio rispetto a quello destro (circa 1 cm)... il gonfiore lo sento a partire da sopra al ginocchio fino alla caviglia... spesso ho la sensazione di avere ''qualcosa di appoggiato'' vicino alla tabia verso la parte esterna...e anche forte bruciore. Il forte bruciore lo sento anche nella parte interna del polpaccio... spesso avverto anche formicolio che si propaga fino al piede. potrebbe essere una flebite? a guardarla non ho ne lividi ne nulla, gli esami del sangue fatti qualche mese fa sono a posto, a parte la sideremia leggermente alta. gli esami del sangue li ho fatti perchè d'estate solitamente appena prendo una botta alla gambe mi riempio di lividi...
grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile utente,le consiglio sicuramente un ecocolordoppler.Comunque sarebbe meglio una visita specialistica(vascolare)per valutare se è presente edema e di che tipo(flebostatico o linfostatico)e se il cavo politeo(concavità dietro il ginocchio)è libero o presenta tumefazione.In poche parole,la valutazione clinica deve precedere qualunque indagine ed ipotesi diagnostica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 837XXX

Iscritto dal 2008
il mio medico di base ha escluso problemi a livello vascolare (ma nn mi fido) e mi ha parlato di sciatica. ieri sera ero a letto di lato appoggiata su quella gamba ed è iniziato il formicolio fino al piede mentre girata dall altra parte è sparito tutto. grazie mille per la risposta
[#3] dopo  
Utente 837XXX

Iscritto dal 2008
il mio medico di base ha escluso problemi a livello vascolare (ma nn mi fido) e mi ha parlato di sciatica. ieri sera ero a letto di lato appoggiata su quella gamba ed è iniziato il formicolio fino al piede mentre girata dall altra parte è sparito tutto. grazie mille per la risposta
[#4] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Il suo medico potrebbe avere ragione,ma praticare un ecocolor doppler non credo sia un problema.Per quanto riguarda la sintomatologia da posizione,non escluderei una consulenza ortopedica con eventuale TC lombosacrale.Così si valuta se ci sono eventuali protrusioni discali a conferma dell' ipotesi sciatica.
Saluti