Utente 106XXX
gent dottore ho un problema dove non riesco a trovare una strada giusta
mio fratello di 20 anni 5 mesi fa' fu ricoverato in ospedale con febbre alta a 39/5 forte dolore al collo debolezzae dolore nelle gambe , gli hanno fatto una serie di accertamentie sono riusciti a fargli abbassare la febbre con il cortisone , e l'hanno dimesso con la voce febbre disdreattiva , e linfonodi laterocervicali e milza leggermente gonfi , ha continuato a fare esami ecografia al collo, e milza dove sembrava si stessero sgonfiando , dagli analisi risultava la ves un po' piu' alta e pistrine piu' basse aumento globuli bianchi , gli hanno dato una cura di antifiammatori pero' lui accusava sempre stanchezza.adesso sono 5 giorni che sembra che la situazione sembra ritornata come prima febbre alta a 39/5 che gli porta tremore e accusa dolore al collo e stanchezza alle gambe . ho sentito parlare del morbo di hogdik che porta questi sintomi sono preoccupata se fossestato qualcosa del genere i linfonodi si sarebbero visti gia' anomali dall' eco la prego mi dia chiarimenti so che e' difficile fare diagnosi on line ma lei in base a questi sintomi cosa mi sa dire
la ringrazio in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ci sono elementi significativi per pensare ad un linfoma almeno da quanto ci allega.
Del resto tramite Internet non si può aggiungere alcun contributo a quanto si stanno facendo per formulare una diagnosi.
Febbre e linfonodi reattivi (=reagiscono ingrossandosi)
sono sintomi aspecifici.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
gen t dottore grazie per la sua disponibilita' stamattina ho ritiratogli esami del sangue e gli hanno ritrovato la proteina c reattiva a 55,1 e la ves a 22 le piatrine a 124 cosa servono questi valori sono preoccupanti avra' qualcosa di grave grazie
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ha nulla di grave. Li faccia consultare al suo curante.
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
gent issimo dottr catania la ringrazio tantissimo per la sua disponibilita'e correttezza la febbre a mio fratello non riesce a scendere siamo in attesa di un ricovero ha febbre alta che arriva fino a 39 /5 poi riesce a scendere con la tachipirina arrivando a 37/5 poi risale in allegato il dottore ci ha consigliato di prendere il deltacortene 10 ma la situazione non cambia contina ad accusare dolore al collo dice di non potere fare un forte respiro altrimenti a dolore ha stanchezza alle gambe non so piu' cosa farli come le dicevo di recente ha fatto un eco alla milza risultato un po' ingrassata e gli ha riscontrato un spessimento pluerico cosa significa ? e poi come le dicevo ves a 22 proteina c reattiva a 55 non so piu' a cosa pensare potrebbe averela bronchite o cosa
non so a cosa pensare le chiedo scusa se le continuo a chiedere se potrebbe essere un tumore ma sono preoccupata
lei me lo escluderebbe da questi sintomi elencati grazie