Utente 188XXX
Salve. 10 giorni fa ho avvertito del fastidio all'inguine sinistro (dopo averlo sfiorato con la mano) e il medico, dopo avermi visitato e confermato due linfonodi gonfi, mi ha prescritto il SULIDAMOR 100mg bustine per 5 giorni. Non hanno avuto effetto (forse perchè farmaco equivalente? o di poca efficacia? ...) e il medico mi ha prescritto una ecografia (che farò tra qualche giorno).
Il 3 Marzo ho rimosso con azoto liquido (presso il dermatologo) una verruca sotto l'alluce. Può centrare qualcosa?(visto il dolore fortissimo nel post intervento?).
La scelta del SULIDAMOR è stata valida? Non sarebbe stato meglio l'OKI?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si, può essere messo in relazione all'intervento.

I linfonodi REATTIVI (=reagiscono ingrossandosi) non destano alcuna preoccupazione e possono persistere aumentati di volume anche per tempi medio-lunghi.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html