Utente 199XXX
Vi scrivo perchè sono veramente disperata! Buonasera a tutti, premetto che odio gli occhiali, per me sono veramente un complesso insuperabile. Vorrei fare l'intervento ma, in seguito al test di schimmer mi è stato sconsigliato per scarsa lacrimazione da LAC. L'oculista mi ha consigliato di sospendere l'uso delle lenti (cosa che ho fatto...e le utilizzo max 4 ore alla settimana)e ripetere il test fra 6 mesi in quanto la lacrimazione potrebbe tornare a livelli accettabili. Primo quesito: è possibile questo? e se non dovessero tornare ci sono alternative per intervenire? Inoltre vi segnalo che circa 6 mesi fa ho fatto una cheratite che mi ha completamente "asciugato" gli occhi tanto che non ci vedevo piu...Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, segua il consiglio del suo oculista ed attenda, se poi la lacrimazione rimarrà scarza e gli altri parametri corneali lo consentono potrà sempre effettuare il laser con oppurtuna terapia sostitutiva per l'ipolacrimia.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio infinitamente per la risposta. Un'ultima domanda. In cosa consiste la terapia sostitutiva? L'oculista non mi ha ventilato questa ipotesi dicendo che in caso di scarsa lacrimazione l'intervento è impossibile da effettuare.
La ringrazio di nuovo e La saluto cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
La terapia sostitutiva si fa con colliri con sostituti lacrimali.
Leggasi scarsa non scarza (mi scuso!)

cordialmente