Utente 164XXX
Gentili medici,
so che uno dei segni di aneurisma cerebrale è la dilatazione delle pupille. Volevo chiedere se questa permane nel tempo oppure si tratta di un fenomeno temporaneo. Vi faccio queste domande perchè è successo a mia madre di avere le pupille dilatate in presenza di luce, una luce a cui, lei sostiene, generalmente le ha poco dilatate. Dopo neanche un minuto però, in presenza di luce molto più forte, le pupille sono tornate normali e lo sono tuttora e distanza di un paio d'ore. Non ha avuto altri sintomi, oltre ad un grande spavento. Se non si tratta di questo, a cosa può essere dovuto questo fenomeno? Vi prego aiutatemi, non so più come tranquillizzarla!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

Le suggerirei di spostare questa domanda in area "Neurologia".