Utente 332XXX
Circa 7 anni da ho avuto una prostatite batterica che dopo lunghi cicli di ciproxin 500 ho debellato. Ho avuto al tempo ancora alcuni fastidi per qualche mese poi tutto e ' scomparso. Sono da circa 7 anni completAmente senza sintomi e fastidi. Ogni anno faccio una spermocultura di controllo il cui esito e' sempre negativo. Il mio medico curante dice che sono sano. Leggendo in internet ho trovato in un forum di cui non so l attendibilità l affermazione che tutte le prostatiti da batteriche si trasformano in croniche abatteriche. Io penso di essere guarito definitivamente da questa patologia visto che in tutti questi anni non ho più avuto disturbi. La mia domanda e' se una prostatite batterica viene curata con successo puo scomparire per sempre senza tornare più ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Sicuramente sì se è,come nel suo caso,una infiammazione sostenuta da una infezione che è stata trattata con successo.Diverso è il caso di prostatiti,forse la maggioranza,nelle quali non si riesce ad isolare un agente sicuramente patogeno,nonostante la presenza di disturbi tipici di questa affezione.In questi casi o si dà per scontata la genesi infettiva o si parla di prostatite cronica abatterica.Le due affezioni non sono correlate,per cui sia contento di essere guarito e non si preoccupi eccessivamente.