Utente 153XXX
Carissimi dottori, volevo chiedere quanto segue: Una masturbazione continuativa (1 volta al giorno) anche quando non ci sia il desiderio sessuale, puo'portare a non avere una erezione turgida?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la masturbazione non produce effetti negativi sulla erezione ma,se accanita e nevrotica,quindi non spontanea,penalizza la sessualita' e,quindi,anche l'erezione.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
mi associ al DR.Izzo nella risposta.
L'autoerotismo, è quella pretica sessuale sana e piacevole, che accompagna i giovani e non, a seguito di un desiderio sessuale , fase primaria ed indispensabile ai fini di una normale, sana, funzionale e funzionante, risposta sessuale.
Se lei utilizza l'autoerotismo, come ansiolitico o per scaricare stress e tensione o, come ipnoinduttore, dovrebbe chedersi a quale bisogno altro, risponde, per non arrecare danni alla sua risposta sessuale.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie 1000 ad entrambe, siete sempre molto cordiali.
[#4] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Per il dott. IZZO e Dott.ssa RANDONE.
Allora mi chiedevo è possibile a volte avere erezione meno turgide e avolte più turgide? aiutatemi non ci capisco più niente, mi sembra di essere entarto in un vortice da cui non so più uscirne. Non faccio altro che monitorare tutto quello che è la sfera sessuale.
[#5] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazzo,
valutando lo storico dei suoi consulti, credo che sia arrivato il momento di ascoltare i nostri suggerimenti e, rivolgersi ad un andrologo per una valutazione clinica, che le eviti voli pindarici con la fantasia e ad uno psicologo- sessuologo clinico,con cui
lavorare sul visstuto sottostante il suo comportamento.
Alla sua domanda la risposta è si.
Le erezioni più vigorose, seguono sempre, una normale e propedeutica, importante fase del desiderio.
Saluti
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

i fenomeni erettili che sono la conseguenza di fenomeni vascolari indotti dal desiderio sessuale o dalle stimolazioni manuali possono essere variabili proprio perchè possono risentire di circostanze emozionali e fisiche diverse.
Il fatto di una "eccessiva" valutazione dei propri fenomeni erettili potrebbe far pensare alla esistenza di un certo stato di insicurezza, ansia magari da affrontare con il medico specialista
cari saluti
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

i fenomeni erettili che sono la conseguenza di fenomeni vascolari indotti dal desiderio sessuale o dalle stimolazioni manuali possono essere variabili proprio perchè possono risentire di circostanze emozionali e fisiche diverse.
Il fatto di una "eccessiva" valutazione dei propri fenomeni erettili potrebbe far pensare alla esistenza di un certo stato di insicurezza, ansia magari da affrontare con il medico specialista
cari saluti
[#8] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie
[#9] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
ALLA C.A DEL DOTT.IZZO.

CARISSIMO DOC. VOLEVO CHIEDERLE PER QUALE MOTIVO DURANTE LA MASTURBAZIONE SE INCROCIO LE GAMBE SENTO UN'EREZIONE PIU' TURGIDA.? POI L'EREZIONE MATTUTINA COME DEVO INTERPRETARLA IN QUANTO LA SENTO ABBASTANZA DEBOLE? GRAZIE
[#10] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...contraendo le cosce,i muscoli erigendi,tra ano ed i testicoli,sii contraggono e possono dar luogo ad una sensazione di maggiore tono erettivo...Cordialità'
[#11] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
ALLA C.A DEL DOTT. IZZO
CARISSIMO DOC. MI SCUSO PER IL RITARDO NELLA RISPOSTA, A TAL PROPOSITO VOLEVO SAPER SEMPRE IN MERITO ALLA SUMMENZIONATA DOMANDA, PER QUALE MOTIVO SE NON DOVESSI AVERE LA GAMBE INCROCIATE SENTO UN'EREZIONE MENO TURGIDA? POI IN MERITO ALL'EREZIONE MATTUTINA, MI DEVO PREOCCUPARE? ATTENDO UNA SUA RISPOSTA. IO MI FIDO DI LEI.