Utente 228XXX
Buongiorno, oggi mia madre (88 anni) ha fatto un esame ecocardiografo e i risultati sono questi:

Aorta: 30 mm
Atrio SX: cc.mm 50
Atrio DX: cc.mm 50
Ventricolo DX: mm 24
Ventricolo SX DTD: mm 46
Ventricolo SX DTS: mm 28
SIVD: mm 9
PPD: mm 9

Aorta: cuspidi ispessite
Atrio SX: normale
Atrio DX normale
Ventricolo DX: normale
Mitrale: inspessita
Tricuspide: prolasso
Pericardio: normale
Masse: no
Polmonare: normale

DOPPLER:
Mitrale: insufficienza lieve
Aorta: insuff. lieve
Tricuspide: insuff. media

Conclusioni: aortosclerosi con lieve reflusso valvolare. Camere atriali non dilatate. Fibrosclerosi mitralica con lieve reflusso valvolare. Normali volumi e funzione sistolica del ventricolo SX con alterato rilasciamento diastolico. Ventricolo DX normale. Tricuspide iperecogene, prolassante con insufficienza valvalare di grado medio. Aumento delle pressioni polmonari.

Circa due mesi fa ha avuto l'influenza e la nostra dottoressa ha detto che la malattia ha affaticato un po' il cuore, e ha dato a mia madre delle pillole per "calmare" un po' il battito.
Il dottore che ha fatto l'ecografia ha detto che non conviene operare vista l'età, però vorrei sapere qualcosa in più, se ci possono essere dei problemi, se la cosa può essere tenuta sotto controllo tramite qualche cura o altro. Premetto che lunedì mi recherò dalla dottoressa di famiglia, ma vorrei sentire più campane possibili per farmi un'idea chiara della situazione.

Ringraziando, porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Non vì è alcuna indicazione al trattamento chirurgico della valvola tricuspide.

Appare indicata una terapia medica diuretica, da concordare con il cardiologo curante.

Cordialmente
GI