Utente 160XXX
Ieri mentre facevo sesso con una ragazza,andava tutto bene come al solito...però solo dopo il primo orgasmo...perchè dopo volendo continuare "sforzandomi" per arrivarci...sono finalmente arrivato al secondo orgasmo!E qui purtroppo non bene,perchè ho sentito un leggero fastidio ai testicoli,insieme ad una strana sensazione...come se mi "esplodesse" il tutto!Non come le altre volte...una cosa molto più forte,da farmi quasi fermare... Cosa può essere??
Premetto che al primo orgasmo tutto ok!Anche altre volte quando arrivavo al secondo orgasmo sentivo qualcosa come se mi esplodesse il tutto,ma era piacevole...stavolta meno... ora ho paura a provare ad arrivare al secondo appunto per quello...Grazie e Scusate le frasi contorte!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è una situazione di difficile valutazione senza una visita appropriata; comunque il discorso "dolore" in teoria potrebbe riconoscere due cause:
1)Eccessiva stimolazione dei muscoli del piano perineale che si contraggono ritmicamente al momento dell'orgasmo e/o del cremastere (muscolo presente lungo il funicolo spermatico) che eccessivamente contratti durante l'atto sessuale ed ancor più durante l'orgasmo vanno in ipossia (carenza di ossigeno) creando dolore; un pò come il classico crampo che viene da eccessivo sforzo muscolare durante attività sportive.
2)Eccessiva mobilità testicolare e sub-torsione del funicolo spermatico al momento dell'orgasmo (ipotesi meno probabile perchè dovrebbe essere presente ad ogni orgasmo).
Se persiste e/o tende a peggiorare è utile una valutazione andrologica soprattutto per escludere la seconda opzione o formulare ulteriori ipotesi diagnostiche.
[#2] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie!Ma scusi l'ignoranza,ma Lei si riferiva al "dolore" dei testicoli?o alla sensazione che pare fosse come "esplodesse" il tutto...
Anche perchè non è detto che le due cose "viaggino" insieme!
La mie paure ovviamente sono le solite due:tumore,o il non avere figli... Spero di no,anche perchè ho solo 26 anni!!
Ancora Grazie!
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
1) Mi riferivo ad entrambi i sintomi riferiti
2)Se dalla autopalpazione non avverte la presenza di alcun "nodulo" è difficile che tale sintomatologia possa essere creata da un "tumore"
3)Il grado di fertilità lo si può determinare solo eseguendo uno spermiogramma ed è indipendente dalla sintomatologia sopra riferita
4) Alla luce di quanto sopra esposto per trogliersi qualsiasi dubbio è opportuno che abbia un colloquio con un andrologo.
[#4] dopo  
Utente 160XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Ancora!!
Comunque toccando non ho male,non sento noduli,e non ho gonfiori!Mi è solo venuta sta cosa strana...e siccome è un pò che vorrei andare a fare questi controlli,appena ho sentito questa cosa mi sono leggermente preoccupato!!Oltre a non fare una bellissima figura con sta ragazza...siccome l'avevo appena conosciuta ed era pure la prima volta che...ci vedevamo!!
Ancora Grazie farò tutto i test necessari!!
[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prego!