Utente 200XXX
salve,ho delle domande:
1)10 anni fa feci ecocardiografia ed holter,tutto perfetto.Com'è possibile che qualche mese fa all'ecocardiografia è saltata fuori una lieve insufficienza aortica non emodinamicamente significativa,che anni fa non fu vista?
2)sono uno sportivo agonista ed ho il certificato rilasciatomi dal medico dell sport-cardiologo che ha detto di stare tranquillo visto che il mio cuore funziona perfettamente,ma questa patologia peggiora col tempo o rimane così?nella mia famiglia non abbiamo malati di cuore per fortuna.
3)sono stato un accanito fumatore e bevitore d'alcolici e caffè per anni.Ora ho smesso di fumare da 2 anni alcool ne bevo poco e di caffè massimo 2 al giorno,ma queste cose danneggiano il cuore?è meglio evitarle?
4)che stile di vita bisogna avere,in linea generale,per trattar bene il cuore?
cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La minima insufficienza aortica che e' stata segnalata e' di riscontro comune e non deve destrle alcuna preoccupazione. Non evolve.
Per far star bene il suo cuore, come dice lei, occorre attivita' fisica, che non va confusa con lo sport, specie agonistico. L' uomo e' fatto per camminare, non per correre. Camminare un'ora al giorno a passo svelto - come si perdesse il treno - e' la migliore ginnastica per il suo cuore. Gli sforzi bruschi o prolungati non fanno bene ad alcun cuore.
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
mi sono dimenticato di scrivere che faccio uso,a causa d'ansia,di levitra.Prima lo usavo da 20,da qualche mese son passato a 10mg;al momento ne ho bisogno purtoppo.Questo farmaco fa male?
cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No, gli effetti collaterali finora conosciuti permettono di assumerlo con tranquillità.
Cecchini