Utente 202XXX
Salve ho 27 anni,
avverto da piu' di una settimana delle forti fitte al lato sinistro dello sterno, abbastanza estese come localizzazione ma della durata molto breve (2-5 secondi), ripetute piu' volte nel corso della giornata ma non in occasione di particolari sforzi o movimenti precisi. le fitte sono sempre seguite da sudori freddi per i quali avverto inumidire soprattutto il palmo delle mani. Mi e' capitato (una sola volta) di notte, svegliandomi.
Disturbi simili mi erano capitati nel passato in periodi di particolare stress (prima di una partenza per un anno all'estero, effettuai elettrocardiogramma con risultati nella norma) o da + giovane (14 anni, effettuai ecocardiogramma con risultato nella norma a parte un 'soffietto' congenito ereditato da mia madre a cui i medici non attribuirono nessun collegamento o gravita').
Vorrei un parere su questi sintomi che mi causano preoccupazione in quanto imprevedibili e non legati a nessuna particolare situazione, essendo inoltre questo periodo della mia vita molto sereno e privo di paricolare ansia o stress.
Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
dolori in sede atipica e non connessi a particolari sforzi fisici, non danno luogo a particolari preoccupazioni, molto probabilmente legati a stress ma non di certo a disfunzioni organiche.
Saluti