Utente 203XXX
Buonasera, sono qui a chiedervi un consiglio sulla situazione attuale del mio compagno. Cercherò di spiegarlo nel migliore dei modi ma sono rimasta molto perplessa quando me lo ha detto, spero tuttavia di non aver sbagliato sezione ma non avevo proprio idea di dove poter postare la domanda.
Da qualche giorno accusa dolore localizzato ad entrambe braccia, esattamente nella zona del tricipite brachiale. Non è un dolore a livello muscolare, il suo unico sintomo è uno strano bruciore, molto simile ad una scottatura dovuta al sole, ma a livello epidermico non presenta eruzioni cutanee tantomeno rossori.
La situazione sembrava leggermente migliorata ma proprio questa sera mi ha detto che il bruciore persiste e fa fatica a tenere il braccio sotto le coperte,
Non sappiamo a chi rivolgerci, non credo abbia bisogno di un dermatologo, almeno, così abbiamo pensato dato che non ci sono segni che facciano pensare a dermatiti e simili.
Mi sento di aggiungere solamente che ha 30 anni e fino a pochi mesi fa praticava sollevamento pesi, ultimamente ha quasi smesso di andare in palestra ma comunque non si è mai allenato più di 2-3 volte a settimana. L'ultima volta che è andato in palestra se non ricordo male è stato almeno 15-20gg fa, per un giorno soltanto a causa di un brutto mal di schiena.
Vi ringrazio anticipatamente, spero possiate dirmi a chi potermi rivolgere.
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Potrebbe trattarsi di una tendinite ma senza un esame diretto è difficile dirlo perché bisogna eseguire alcune manovre diagnostiche da lontano non si possono fare.

Alternativamente, potrebbe trattarsi di uno Herpes Zoster che spesso, inizialmente, si manifesta come un'iperestesia cutanea con distribuzione precisa

Suggerirei, se non lo ha già fatto, di farsi visitare dal suo Medico di Medicina Generale che deciderà se ha bisogno di una consulenza e, in caso, quale.