Utente 203XXX
Salve sono una ragazza di 30 anni e lo scorso febbraio sono stata operata all'occhio dx con una vitrectomia per un distacco di retina da trazione vitreale (forse per intervento di cataratta congenita a 7 anni). L'intervento va bene e dopo circa 40 giorni mi è stato rimosso l'olio di silicone. Nel frattempo ho dovuto curare una piccola ulcera curneale formatasi in seguito all'intervento. A distanza di 3 settimane dalla rimozione dell'olio di silicone e dopo un'applicazione laser per il rinforzo di un foro retinico, ho ancora l'occhio dolente e un arrossamento con un piccolo nodulo edematoso che sembra non passare. Sto usando Doricum coll e un ciclopegico ma non ho visto grandi miglioramenti. Dopo l'intervento di rimozione dell'olio ho assunto per una settimana il deltacortene 25, ma ho dovuto sospenderlo perchè mi dava forte ritenzione con senso di oppressione al petto. In ospedale dove sono stata operata mi hanno parlato in maniera generica di infiammazione post operatoria...ma io mi chiedo se non si tratti di qualcosa di più grave come magari un'uveite. In tal caso la terapia che sto seguendo può essere sufficiente? o è il caso di associare qualcosa per via sistemica? premetto che non soffro di forme artrosiche o altro. Inoltre, la mia vista (sono afachica) è ancora molto annebbiata, so che ci vorrà del tempo ma una presunta uveite può contribuire a questo annebbiamento visivo? Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione che vorrete dedicarmi.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, la terapia che sta seguendo è praticamente la stessa anche per un uveite, in fondo una infiammazione postoperatoria è essa stessa una forma di uveite, la terapia generale sarebbe quella che ha sospeso, quindi veda un po lei, ma le consiglio di farsi controllare spesso dal suo oculista.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera Dr. Rotondo, la ringrazio infinitamente per la celerità della risposta e mi scuso per non averla ringraziata prima ma non ne ho avuto il tempo. Lo scorso mercoledì sono stata operata per la terza volta per un peeling di membrane epiretiniche. Ho ancora una bolla d'aria nell'occhio e controllare lo stato della retina non è ancora possibile, ma sembra essere andato tutto bene. Naturalmente il mio occhio resta infiammato, d'altra parte non è che fosse guarito prima. Dopo l'intervento mi sono state fatte delle 2 iniezioni sottocungiuntivali di bentalan+gentalyn e una di bentalan+atropina. Ora uso betabioptal e ocufen 3 volte al giorno. Essendo passata una settimana sono certa di dover pazientare. Ora però volevo chiederle se è normale che il mio occhio sia più piccolo e di una "consistenza" più molle, se così posso dire...l'oculista che mi ha operata dice che dipende dall'infiammazione...ma io vorrei capire se effettivamente curata l'uveite il mio occhio (vitrectomizzato) possa riprendere "volume" perchè la differenza con l'altro è abbastanza evidente. La ringrazio nuovamente in anticipo per qualsiasi spiegazione. Le porgo distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buonasera, lo ha detto lei, deve pazientare, può darsi che lo stato infiammatorio di un occhio appena operato e provato da altri interventi, possa dare l'impressione di un rimpiccilimento dovuto anche al blefarospasmo (palpebre socchiuse) reattivo, attenda ancora e segua scrupolosamente tutta la terapia. Auguri!!

:)
[#4] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottore, ieri sono stata a controllo e la retina sembra essere in buone condizioni. l'occhio naturalmente è ancora infiammato ma la parte anteriore sembra migliorare giorno per giorno. Mi è stata riscontrata ipotonia oculare post-chirurgica...Volevo sapere se questa può essere il motivo del rimpicciolimento che notavo e se la sola terapia con Doricum coll. 4 volte al giorno possa risolvere anche questo problema. Grazie ancora.
[#5] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Buonasera, penso di si, la cosa importante e che la retina sia attaccata, continui con pazienza la terapia prescritta e vedrà che l'occhio riprenderà tono.

cordialità