Utente 203XXX
Buon giorno. Sono un uomo di 39 anni e da circa un anno sto cercando con mia moglie di avere un bambino senza risultati. Al fine di circoscrivere le cause di questa difficoltà, mi sono sottoposto all'esame del liquido seminale che mi ha restituito i seguenti valori:

Volume (v.n. >2.0ml): ris. 1.3ml
pH (v.n. 7,2-8,0): ris. 7,6
Aspetto: ris. proprio
Viscosità: ris. aumentata(+)
Fluidificazione: ris. irregolare
NUMERO SPERMATOZOI
Concentrazione per ml (oligozoospermia <20.000.000/ml): ris. 36.000.000
Totale per eiaculato: ris. 46.800.000
MOTILITA' SPERMATOZOI
Ipocinesi (2h)
<50% rettilinea veloce+rettilinea lenta
<25% rettilinea veloce
Rettilinea veloce: ris. 2°h-15.1% 4°h-10.2%
Rettilinea lenta: ris. 2°h-8.7% 4°h-5.6%
Discinetica: ris. 2°h-5.0% 4°h-5.0%
Agitatoria "in loco": - 4°h-5.9%
MORFOLOGIA SPERMATOZOI
(teratozoospermia uguale o >70% forme atipiche)
Forme tipiche: ris. 37%
Forme atipiche: ris. 63%
Osservazioni: teste a punta, tratto intermedio irregolare, teste amorfe, acefalie.
Elementi linea germinativa: -
Leucociti (v.n. <1.000.000/ml): ris. 300.000
Emazie: -
Zone di spermioagglutinazione: rare, aspecifiche
Cellule epiteliali di sfaldamento: -
Corpuscoli prostatici: -
Giorni di astinenza: 3



Vi chiedo la cortesia di dirmi se secondo voi ci sono problemi che giustificano la mancata gravidanza.
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il volume è basso e gli spermatozi lentini. Senta un collega dal vivo, vhe le cause sono una dozzina. E vanbno identificate e curate.
[#2] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottor Cavallini, la ringrazio per la sua celerità e cortesia. Seguirò subito il suo consiglio.
Le auguro una buona giornata.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuole. Guardi che si curano queste cose. Tranquillo.
[#4] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Non dubiti. Grazie di tutto specialmente per la sua sensibilità.
[#5] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Salve dottor Cavallini. Le scrivo per aggiornarla su alcuni risultati che ho ricevuto questa mattina. In attesa della visita dell'andrologo prevista per la seconda metà di maggio, il mio medico di famiglia mi ha prescritto delle analisi del sangue includendo un'analisi della prolattina. Il risultato è stato 42,5 ng/ml (limiti 3,0 - 20,0 ). A 28 anni infatti mi fu diagnosticato un micro adenoma ipofisario che mi aveva fatto innnalzare in modo impressionante i valori della prolattina con conseguenti problemi di erezione e di infertilità. Il microadenoma fu curato per 5 anni fino alla totale scomparsa (visibile dalla rmn) anche degli effetti collaterali. Ora viene il sospetto che possa esserci una recrudescenza del problema. All'inizio, infatti, il mio spermiogramma presentava gravi problemi di fertilità causati dalla prolattina.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
intanto abbiamo un indizzio, un livello prolattinemico di quel gebere può alterare lo spermiogramma, ma come le dicevo le cause sono ,moltepèlici e su 10 pazienti con alterazioni della fertilità 4 hanno più di una causa.
[#7] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore, ho ripetuto il test e questi sono i risultati:

Volume (v.n. >2.0ml): ris. 2.0 ml
pH (v.n. 7,2-8,0): ris. 8
Aspetto: ris. proprio
Viscosità: normale
Fluidificazione: normale
Concentrazione (v.n. >20 milioni/ml): ris. 180 milioni/ml
Totale per eiaculato: ris. 360 milioni
Motilità a 2h(v.n. >50% rettil/lineare): ris. 70%
Motilità a 4h: ris. ------
Morfologia elementi tipici(v.n. >30%): ris. 70%
Morfologia elementi atipici(v.n. <70%): ris. 30%
Leucociti (v.n. <1 milione/ml): ris. 0,10 milioni/ml
Elementi linea germinativa (norm. presenti): ris. presenti
Zone di spermioagglutinazione(norm. assenti): ris. assenti
Osservazioni: ------
Giorni di astinenza: 4

Venerdì prossimo avrò il primo appuntamento con l'andrologo per presentare i risultati di questo secondo test. Per quanto riguarda la visita con l'endocrinologo (a proposito del fuori limite del valore della prolattina) il medico mi ha detto che l'ipotesi di una ripresa della crescita dell'adenoma è una cosa molto improbabile. In considerazione dei bassi valori della fuori limite, ritiene più probabile si tratti di un problema legato allo stress.
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quel 70% di valori tipici depone per una processazione inadeguata del campione, lo rifaccia in un centro che lo faccia fatto bene: indico la Sapienza a livello pubblico, oppure European hospital a livello privato. Comunque sembra meglio del precedente. Per quanto riguarda la prolattina già che c' è ripeta prelievo poi dopo 15 minuti dal prima ne faccia un secondo. Così siamo sicuri.
[#9] dopo  
Utente 203XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la sua risposta. Non le nego che i risultati mi avevano fatto ben sperare. Non so se è corretto: se il campione è stato processato male, i risultati migliori sono da considerarsi falsi?! Oppure l'eventualità di una non corretta preparazione ha impatto solo sul dato dei valori tipici? In ogni caso seguirò i suoi consigli e ripeterò i test in una struttura specializzata.
[#10] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Se è procesasato male i risultati non sono atttendibili in quanto pessimistici, per cui si corre il rischio di curare testicoli sani, i quali testicoli se molestati inopportunamente si arrabiano.