Utente 196XXX
EGREGIO DOTTORE, BUONASERTRA.
MI CHIAMO ILARIA HO 32 ANNI E HO PARTORITO ALLA 38° SETTIMANA DI GRAVIDANZA TRAMITE PARTO CESAREO IL 27 APRILE . LA SERA DEL RICOVERO , IL PRECEDENTE ALL'INTERVENTO , MI SONO STATI RISCONTRATI DEI VALORI DI PRESSIONE ARTERIOSA 90/140, POI SALITI A95/140 , MENTRE LA MATTINA DELL'INTERVENTO I VALORI ERANO 85/130 E DURANT L'OPERAZIONE HO PURE SUBITO UN BRUSCO CALO DI PRESSIONE. A SEGUTIO DEL CESAREO QUESTI VALORI DI PRESSIONE NON TENDONDEVANO A DIMINUIRE, ADDIRITTURA UNA SERA MI E' ARRIVATA LA PRESSIONE A 105/160, E PREMETTO CHE ORMAI MI BASTA GUARDARE L'APPARECCHIO PER LA PRESSIONE PER COMINCIARE A TREMARE DI PAURA. HO SENTITO PARLARE DI UNA IPERTENZIONE ESSENZIALE POST PARTUM CHE SI DOVREBBE RISOLVERE SPONTANEAMENTE. ORA DACCORDO CON LA GINECOLOGA, ALLATTANDO, ASSUMO 3 CPS DIE DI ALDOMET , MA I VALORI PASSANO DA 100/150 A VOLTE E' CAPITATO 75/135, INSOMMA NON SI STABILIZZANO MAI. PREMETTO CHE HO EFFETTUATO TUTTI GLI ESAMI SANGUE ED URINE E SONO PREFETTI , CHE MI AGITO MOLTO QUANDO DEVO MISURARE LA PRESSIONE E CHE COMUNQUE SONO SEMPRE STATA NORMOTESA O IPOTESA, NONOSTANTE LA FAMIGLIARITA' IPERTENSIVA PATERNA. DOVREI LASCIARE TEMPO AL FARMACO DI AGIRE O CAMBIARE CURA? PIANGO SPESSO E NON MI GODO QUESTO MOMENTO COL TERRORE CHE POSSA ACCADERMI QUALCOSA DI BRUTTO DATI I VALORI ALLA MIA IOVAN ETA', HO NOTATO INOLTRE UN ABBASSAMENTO DELLA FRQUENZA CARDIACA DAI 95 B/M USUALI A 70 B/M . IN ANAMNESI HO EFFETTUATO A DICEMBRE ECG ED HOLTER DOVE SI RISCONTRAVA ATRIO SX AI LIMITI SUPERORI DELLA NORMA ( MI E' STAT0 IMPUTATO ALLA GRVIDANZA9 , ECG NORMALE . GRAZIE PER I VS GRADITI CONSIGLI CHE SPERO POSSANO RASSERENARMI UN PO'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in genere, dato il particolare momento "fisiologico" vissuto, lo stato ipertensivo tende gradualmente a ritornare nella norma, per cui stia serena. A distanza effettui un Holter pressorio.
Saluti