Utente 373XXX
Buongiorno,
mi sta capitando di avvertire un fastidio/dolore (come una compressione) al centro del petto (sotto lo sterno) nei momenti di sforzo all'atto della defecazione, questo fastidio è molto rapido è mi fa istintivamente smettere di sforzare. (capita in giorni di feci leggermente più solide del solito).

È il cuore sotto un elevato sforzo? ho 24 anni ma sono due anni circa che ho una vita molto molto sedentaria. Ho eseguito visite cardiologiche pochi mesi fa tra cui eco-cardiogramma da stress che non hanno rivelato alcun problema.

Devo preoccuparmi o può essere normale?
Grazie dell'attenzione
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Lo sforzo eseguito dai muscoli addominali durante la defecazione (ponzamento) può provocare transitorie e trascurabili variazioni della frequenza cardiaca, ma non dolore definibile come anginoso, specie in un giovane della Sua età.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio della celere risposta, crede che io debba procedere con qualche esame di controllo? Forse il mio definire questa sensazione come dolore può essere esagerato, ma sicuramente è un fastidio molto particolare, ho l'impressione di una compressione e come di un più rapido flusso di sangue al centro del petto. Mi scuso per la descrizione approssimativa.

Grazie per il vostro lavoro
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Con i limiti di un consulto a distanza, credo che una visita di controllo dal medico di famiglia sia più che sufficiente per evidenziare l'eventuale ma improbabile necessità di eseguire approfondimenti diagnostici.
Cordiali saluti