Utente 206XXX
Salve, ho sentito dire che suonando la chitarra alcune persone hanno visto che le loro dita erano diventate storte, e' una cosa possibile o e' una leggenda metropolitana?
se effettivamente una persona notasse di avere le dita storte dopo che ha suonato per anni la chitarra, che cure potrebbe effettuare? solo l'intervento chirurgico, o ci sono dei tutori appositi da mettere?
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si tratta proprio di una leggenda metropolitana: continui a suonare tranquillamente la chitarra.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  


dal 2015
Grazie,
sarei curioso di sapere nel caso di patologie come le dita storte,che tipo di cure si potessero effettuare.
Ho saputo di persone che hanno le dita dei piedi accavallate, in quel caso che opzioni ci sono per curare il difetto?
io non ho questo tipo di difetto, anche se io e mio padre abbiamo il dito medio del piede un pò storto, credo sia una cosa ereditaria, sarei curioso di sapere se la medicina offre delle soluzioni in questo caso.
La ringrazio dell'aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Va visto caso per caso: se il difetto del 3° dito è modesto e non dà grossi problemi funzionali, noi chirurghi sconsigliamo in genere l'intervento (il che è tutto dire...).

Lei prima probabilmente si riferiva all'alluce valgo, che spesso, nelle forme più avanzate, si associa al 2° dito "a griffe" (incurvato).

Cordiali saluti.