Utente 165XXX
Salve, sono stato operato di varicocele 3° e contemporaneamente di orchidopessi ad entrambi i testicoli...
Ho però un dubbio... Sono stato perato tre settimane e un giorno fa, però a volte accuso ancora leggeri fastidi, è normale? Poi le vene che sentivo prima di essere operato le sento ancora, non grosse e molte come prima, ma sento una vena aderente al testicolo e non saprei dire quante vene al di sotto di esso, è normale? Non avendo eseguito una grande convalescenza, anzi, forse ho trascurato anche il tutto, ho paura di aver combinato qualcosa! Ho avuto rapporti sessuale dalla seconda settimana praticamente tutti i giorni, non avrei dovuto?
Quanto tempo deve passare dall'intervento per poter riutilizzare boxer?Non sopporto più gli slip:)

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michelangelo Sorrentino
28% attività
8% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
a distanza di tre settimane dall'intervento è normale che siano presenti ancora dei disturbi.
Come pure è normale apprezzare ancora la presenza delle vene all'interno dello scroto perchè l'intervento consiste nel chiudere le vene dilatate ma non di rimuoverle, per valutare il risultato dell'intervento potrà eseguire un ecodoppler dei vasi testicolari, ma io suggerirei di aspettare ancora qualche settimana.
Non dovrebbe avere conseguenze dalla sua attività sessuale.
Per quanto riguarda l'uso dei boxer io non li proibisco dopo l'intervento.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la risposta, mi sento sollevato! Si mi hanno consigliato di farlo a distanza di 4-6 mesi l'ecodoppler.
Grazie ancora!