Utente 587XXX
Gentili Medici,
mi è venuto un dubbio e cercando sul web non riesco a trovare risposta...
Mi chiedevo se è possibile che, dopo anni di tinte e decolorazioni ai capelli, oltre a rovinare i capelli si possano creare dei danni anche ai follicoli piliferi?
Io ho sempre avuto i capelli folti e grossi, ma purtroppo li ho decolorati per molti anni per averli biondo platino, e so che il decolorante fa molto male anche al cuoio capelluto; ora ho smesso di decolorarli da circa un anno ma continuo comunque a tingerli di biondo (un biondo più dorato) e ho notato che la struttura dei miei capelli è cambiata, mi sembrano molto più fini rispetto a qualche anno fa, quindi mi chiedevo se è possibile che per colpa delle troppe decolorazioni ora i miei capelli stanno crescendo più sottili?
Scusatemi se può sembrare una domanda banale...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
sicuramente l'uso di tinte e decolorazione aggressive può provocare danni, di regola reversibile , ma con il perdurare della noxa (danno) sempre meno reversibili. Certamente al fusto , ma anche alla parte follicolare.
Consiglio una visita dermotricologica.
cordialità
[#2] dopo  
Utente 587XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottor Griselli,
la ringrazio per la sua risposta :)
Cordiali Saluti