Utente 192XXX
Salve Dottori,
io avrei un problemino da elencarVi
avevo delle macchie post acne sono andato dal dermatologo e lui mi ha dato un suo preparato a base comunque che io ricordo questa parola idrochinone.
Da applicare con un leggero batuffulo solo sull macchia.
Poi mi ha detto di giorno di usare creme solari come protezione solo che io non l'ho fatto, ora mi ritrovo con la macchia post acne andata via, ma è rimasto un bell'alone ed è in risalto. Cosa posso fare ? usare creme idratanti ? tipo delifab a.i. crema ? va bene ? cosa ne pensate ? io ho chiesto al mio dermatologo e lui mi ha detto di usare protezione e creme idratanti. Ma io credo che non se ne vanno e quindi ora ? esiste qualche mezzo alternativo ? qualche schiarente ? grazie delle risposte.
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

Troppe domande insestricabili dalla sede telematica (che tipo di iperpigmentazione, in virtu delle tante e diverse possibili ad esempio?) costellano la sua richiesta, che denota sicuramente un difetto di comprensione con il suo dermatologo; questa ultima cosa non può mancare, quindi lo ricontatti per avere certezza della sua situazione.

Carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Dottoressa
grazie di avermi risposto, ma in questo modo non mi aiuta a risolvere il problema.
Io ne ho parlato con il mio dermatologo che mi ha fatto usare questa medicina, alchè lui mi ha dato un crema chiamata delifab A.I. crema, da applicare sulle macchie lasciate da idrochinone, e poi sopra uno schiarente chiamato canova acromil ma i risultati zero.
Non ho avuto riscontri ecco perchè chiedevo se ci stava un rimedio oppure dovrò tenerle per tutta la vita ? posso comunque eliminarle con peeling o laser ? dopo l'estate ?
questa è la mia domanda ....
Esistono altre creme che mi possono aiutare a ridurle ?

grazie...
[#3] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Metodiche elettive per le discromie cutanee ci sono - vedi ad esempio il laser q-switched - ma se non si identificano bene il tipo di discromie (e solo la visita deramtologica può farlo) non si può eleggere o consigliare al paziente alcunché

Ovviamente i presidi cosmetici che ha utilizzato (ce ne sono tanti inutili fare i nomi commerciali, intendiamo quindi qualsiasi di essi) non possono impattare a mio avviso in modo significativo una ipercromia cutanea.

Ne parli appunto con il dermatologo

Saluti