Utente 207XXX
vorrei capire cosa è la cardiopatia ipocinetica con ridotta funzione sistolica e quali rischi comporta?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Alla Sua stringatissima domanda, priva di qualsiasi riferimento sul caso specifico, si può rispondere solo in via generale.
La Sua descrizione corrisponde ad un quadro generico di insufficienza cardiaca, il cui andamento e la cui prognosi sono strettamente correlati alla sua epoca di insorgenza, alla causa che l'ha generato, all'età del paziente, alle sue condizioni generali, alla concomitanza di altre patologie, alla risposta alle terapie eseguite durante e dopo l'eventuale ricovero ospedaliero, e così via.
Cordiali saluti