Utente 207XXX
Nel primo pomeriggio mia madre dopo una discussione in famiglia molto accesa ha accusato un forte dolore al petto al braccio ed alla testa (che gli impediva di aprire gli occhi per 15min circa) in questi 15 minuti mia madre era in uno stato di semi coscienza dato che parlava e diceva di abbassare la voce perchè le davano fastidio i pianti e le urla in questo lasso di tempo non ha mai perso i sensi e si reggeva sulle sue gambe solo con un mio piccolo aiuto arrivata l'ambulanza e fatto l'elettrocardiogramma che ha avvertito 2 piccole alterazioni è stata portata al tronto soccorso dove in circa 30 min si è ripresa cominciando a parlare e ragionare perfettamente il miglioramento è stato graduale e nel giro di 3 ore è stato pieno dopo il consulto degli esami del sangue e del cardiologo è stata dimessa rifiutando di fare dei nuovi esami del sangue nella serata dato il mio grande spavento è possibile pensare che la causa di tutto ciò sia solo uno shock emotivo o un infarto???aspetto gentilmente dei consigli

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
vorrei rassicurarla, in caso di infarto o presunto tale, sua madre sarebbe stata certamente ricoverata, è ovvio che i colleghi avrebbero voluto effettuare ulteriori accertamenti, che comunque andrebbero svolti in base a quanto poi scritto nel referto di p.s. Si consulti anche con il curante, on line sono pochi gli elementi validi da poterle indicare ulteriori accertamenti clinici-diagnostici.
Saluti