Utente 468XXX
buongiorno Professore
da eco addome eseguita, dopo intervento chirurgico (grosso fibroma uterino),
a causa di coagulo di sangue è risultato quanto segue:
Si evidenzia costantemente in sede retrovescicale formazione iporeflettente ovalare (diam max 6 cm circa) possibile espressione di raccolta.
Si segnala inoltre formazione espansiva solida ovalare (diam. max 25-30 mm) in loggia surrenalica destra. A livello del rene sinistro nel contesto della corticomidollare, piccola formazione ovalare iperecogena (10 mm diam) in prima istanza ascrivibile ad angiomiolipoma.
Sono consigliati approfondimenti e di quale tipo, non tanto per il coagulo per cui è stato prospettato un lento riassorbimento quanto per il particolare del surrene.
grazie molte
Fiorella
[#1] dopo  
Dr. Ivano Morra
40% attività
12% attualità
16% socialità
PINEROLO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
LE PATOLOGIE DEL SURRENE SONO DI INTERESSE ENDOCRINOLOGICO E IN CASO DI INTERVENTO DI INTERESSE UROLOGICO.
IN CASO DI RISCONTRO INCIDENTALE DI MASSA SURRENALICA E' IMPORTANTE IN PRIMA ISTANZA UNA VALUTAZIONE TAC ED ENDOCRINOLOGICA; SARA' POI LO SPECIALISTA ENDOCRINOLOGO, SULLA BASE DEGLI ESAMI, A DECIDERE IL SUCCESSIVO ITER PER IL PAZIENTE.
CORDIALI SALUTI
DOTT. I MORRA
[#2] dopo  
Dr. Massimo Gai
24% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Consiglio una TAC della loggia surrenalica destra.

Saluti