Utente 835XXX
Egregio dottore,ho 64 anni,sono iperteso,diabetico,colesterolo,operato di carcinoma diHG infiltrante alla vescica attualmente faccio terapia una volta al mese,fino a dicembre fin qui la mia storia.
Ho fatto qualche mese fa una ecocardiografia,ecco il risultato
Dimensioni e cinesi nei limiti.sclerosi aortica con stenosi lieve.lieve insufficienza mitralica e tricuspidalica.PAPs=50mmHG
Volevo sapere gentilmente se devo fare qualche cura,oppure solamente il controllo annuale come detto dallo specialista.

Grazie ciao,Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

il trattamento dietetico, comportamentale e farmacologico dei fattori di rischio è il primo passo.

Quanto ai lievi vizi valvolari aortici, in assenza di sintomatologia specifica, basterà tenerli sotto controllo ripetendo annualmente l'esame ecocardiografico.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 835XXX

Iscritto dal 2008
grazie dr Russo della risposta,dimenticavo al mattino presto faccio circa 5 km di passeggiata a passo svelto,

buona giornata ciao
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Ottima cosa, l'attività fisica è un baluardo della prevenzione cardiovascolare.

Cordiali Saluti
[#4] dopo  
Utente 835XXX

Iscritto dal 2008
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#5] dopo  
Utente 835XXX

Iscritto dal 2008
egr.dott russo,volevo far sapere che ho fatto ecocardiografia di controllo il 31-11-2011
ecco il risutatoCONCLUSIONI:
Lieve ipertrofia del setto iv basale. Ventricolo sx normale per dimensioni, cinetica segmentaria e
contrattilità globale. Atrio sx e cavità edestre nei limiti.
Fibrosclerosi della radice aortica di normali dimensione.
Calcificazione delle cuspidi valvolari con ridotta apertura valvolare.
Al color- Doppler: stenosi aortica lieve, minimo rigurgito mitralico.
Controllo ecocardiografico tra 6 mesi.

la sua collega mi ha detto se aumenta la calcificazione delle cuspidi,bisogna sostituire la valvola,ho dimenticato di chiedere in cosa consiste l'intervento della sostituzione della valvola aortica se e'invasivo ,
dimenticavo posso fare sesso?

grazie buona giornata
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Amico,

L'ultimo ecocardiogramma ci conferma una stenosi aortica di grado lieve, ad oggi ben lontana dall'essere sottoposta a correzione chirurgica, un procedimento invasivo riservato alle stenosi di grado severo o moderato in presenza di sintomatologia specifica.

Le consiglio comunque di effettuare un Test da Sforzo al prossimo controllo cardiologico, che la tranquillizzerà anche per la vita relazionale di coppia.

Cordiali Saluti
[#7] dopo  
Utente 835XXX

Iscritto dal 2008
grazie infinite dott.Russo,come al solito e'stato molto chiaro.Faro' il test da sforzo le faro' sapere

buona giornata,ciao