Utente 210XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 20 anni e vi espongo il mio problema. Ho avuto il mio primo rapporto sessuale a 16 anni e da allora ho avuto una vita sessuale nella norma, con 2 o 3 rapporti sessuali a settimana e non ho mai avuto nessun problema con l'eiaculazione ( solitamente arrivavo tranquillamente a 30/40 minuti prima di eiaculare). Da qualche mese, improvvisamente, però ho molta difficoltà a prolungare il rapporto, già dopo pochi minuti sento il bisogno di eiaculare e faccio molta fatica a resistere e controllarmi. Molte volte devo fermarmi se non voglio eiaculare. Inoltre se prima ogni tanto capitava di avere piu di un rapporto al giorno, con una modesta quantità di sperma anche alla seconda volta, ora dopo la eiaculazione devo stare fermo almeno un giorno o 2 per avere la stessa quantità di sperma nell 'eiaculazioe. mi sono già sottoposto ad un ecografia ed un esame urologico, dove mi hanno riscontrato una piccola ciste alla prostata, il dottore mi ha detto che è una ciste causata probabilmente da una piccola infiammazione da "usura", normale quindi per chi ha rapporti sessuali frequenti. Mi ha detto quindi di non preoccuparmi. Ho letto però che una ciste alla prostata puo essere una causa dell' eiaculazione precoce, volevo quindi sapere se nel mio caso potrebbe essere proprio questa la ragione del mio problema. ringrazio in anticipo e aspetto vostre risposte, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
gentile utente, l'eiaculazione precoce più che dalla cisti è causata dall infiammazione alla prostata, pertanto è consigliabile trattare tale infiammaizione.
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille per la velocità nella risposta. Quindi mi consiglia di farmi rivedere dall'andrologo o basta prendere un antinfiammatorio per risolvere il problema?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Meglio una visita