Utente 193XXX
Gentili Dottori,
Ho 20 anni. Avrei una leggera fimosi, in erzione totale riesco sì a scoprire il glande ma con un po' di dolore e dopo due o tre tentativi per elasticizzare la pelle, ma se voglio ricoprirlo devo fare molta fatica perchè la pelle si va a infilare sotto la corona ed è un'impresa ardua riportarla sopra, ho paura che prima o poi rimanga lì dietro e di non riuscire a ricoprire il glande...ultimamente sto provando con l'olio d'oliva e devo dire che è molto efficace, ma non posso continuare così in eterno! Volevo chiederVi se un intervento di frenulectomia potrebbe bastare a risolvere il problema al posto della circoncisione, dato che la mia è una fimosi abbastanza leggera. Tra l'altro avrei anche un problemino di eiaculazione precoce, magari la frenulectomia puo' risolvere entrambi i problemi. L'unica cosa è che sono un po' preoccupato nel caso dovessi fare l'intervento, ho sentito dire che l'anestesia viene fatta con una puntura sul pene, e credo che faccia molto male!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la sensazione è che stia facendo tutto da solo, diagnosi e terapia. la soluzione al suo problema passa per una visita specialistica onde valutare se è il caso di fare una circoncisione o meno. la frenuloplastica non risolve nessuna fimosi e spesso nemmeno la precocità dell'eiaculazione. si faccia vedere da un collega.
cordialmente