Utente 183XXX
salve, sono un ragazzo di 26 anni che e 1 anno che non riesce a capire che problema puo avere!! tutto e iniziato dopo un rapporto sessuale non protetto, ma comunque con una ragazza che pensavo "sicura"! dopo un po di tempo ho iniziato ad avvertire anke se raramente dolori durante la minzione e al pene soprattutto quando bevevo molto e facevo molta pipi! allora ho fatto varie analisi urine , tampone uretrale e balanoprepuziale sangue e sembrava tutto ok! a cio e seguito un periodo di fortissime e morroidi con ragade anale molto dolorosa che nonostante il dolore ho trascurato fino ad andare da un proctologo che pero non mi ha dato e detto niente se non di cercare di ammorbidire le feci!! intanto mi e stata diagnosticata "a vista" una candida e mi son state date varie creme da mettere sul pene! da li finito con le creme dopo qualche settimana mi si e iniziato a spellare il pene che ha anke 1 po cambiato colore(alle volte si presenta propio violaceo e sofferente) allora preoccupato mi son rifatto tampone urine e varie visite urologiche!sul tampone e uscita gardnerella vaginalis! mi han detto:prostatite e mi han dato ciproxin 500 per 10 giorni e da lavare il pene con amuchina e mettere balanil gel per 7 giorni!! intanto ho eseguito anke eco ai testicoli, visto che il dolore si propaga da ano a testicoli!! tutto apposto e spermocultura con rari streptococchi viridanti!! urinoflussometria: apposto!! dopo la cura il pene ha smesso di spellarsi per qualche giorno per poi rincominciare!! inoltre ho notato un forte bruciore sull'ano che alle volte mi rende difficile anke solo farmi il bidè perche oltre ad avere prurito come passo la mano mi brucia tantissimo anke solo col getto dell'acqua! inoltre ieri passando la mano ho visto che mi si spella anke l'ano come il pene! vorrei inoltre aggiungere che ogni volta che vado in bagno mi esce un'emorroide molto grossa con colore una parte molto scuro ed un'altra sembra gialla e con piccole perdite di sangue (visione con 2 specchi) che spesso mi fa male soprattutto quando la rispingo dentro!! intanto avverto fastidio tra ano e pene abbastanza spesso , mi fa male tra il gluteo destro e la zona tra ano e testicoli avverto qualche lieve contrazione al pene ogni tanto bruciore dopo eiaculazione bruciore anale pene che si spella quasi a sembrare ci sia un patina sopra che passandovi il dito viene via oltre al fatto che ho notato che quando ho un'erezione prolungata mi si riempe l'addome di gas e mi fa male tutto rendendomi difficile una seconda erezione e non capisco se anke un po di fastidi ogni tanto nella zona del rene destro!! non so piu che fare avro eseguito 4-5 visite urologiche e 2-3 dermatologiche oltre a quella proctologica, ma nessuno riesce a risolvere questo problema che mi sta affliggendo!!! aggiungo che cmq la prostata ha dimensioni normali!! come mi consigliate di procedere? sapete dirmi qualcosa su cio che puo essere!?? io avrei pensato ormai ad un'infezione micotica o qualcosa di simile che avendola da 1 po mi sta dando tutti questi problemi!! puo essere cosi e che si e propagata dal pene all'ano magari durante la regade che sanguinava molto? inoltre mi estata diagnosticata 1 calcificazione prostatica puo essere correlata al problema, anke se mi han detto di ignorarla!?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
E' mai andato dal dermatologo venereologo per l'esclusione di qualsiasi patologia muco-cutanea? Se non fatto direi che sia finalmente il caso!

Saluti