Utente 170XXX
Buongiorno,avrei bisogno di un parere da un esperto cardiologo. Io pratico palestra in autunno ed inverno, e gioco a golf in primavera ed estate. Non fumo, sono sportivo, pressione 120/80, battiti a riposo 60-62, ma sono molto preoccupato per due motivi. A volte, quando mi corico sul lato destro, sento come una scossa al petto e mi sembra che il cuore batta in modo irregolare, mi metto a pancia in sù e mi passa. Non avverto dolore.
Tutte le volte che gioco a golf, al termine di una gara (si gioca per circa 5 ore di fila), avverto la stessa sensazione. Bevo qualcosa o mangio e mi passa. Soprattutto dopo l'attività sportiva del golf (in palestra non succede) mi succede questo. Ho fatto ECG e Ecocardio ed il cuore risulta sano. Ho fatto una gastroscopia, avevo l'Helycobacter e l'ho debellato con cura antibiotica. Io ho paura che siano extrasistoli ed temo che, dopo uno sforzo prolungato, mi possano fare male al cuore a lungo andare.
Quando gioco non avverto mai dolore, mi misuro i battiti e sono circa sui 120 al minuto. Ma credo sia normale,in fin dei conti si tira, si cammina, si porta la sacca, si suda...
Devo fare un ECG sotto sforzo o un Holter? In famiglia non abbiamo problemi di cuore. I miei esami del sangue, fatti a inizio mese, sono tutti normali (Ho anche fatto le proteine che interessano il cuore, ad esempio).
Attendo risposta, ho paura. Sono un tipo un pò ansioso e soffro di continue nevralgie ai muscoli del collo. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in base al suo scritto, le palpitazioni che avverte, sembrano effettivamente delle isolate extrasistoli, in genere del tutto benigne. Effettui, più per darle una maggiore tranquillità, anche un test da sforzo, ma in linea generale non ha nulla da preoccuparsi.
Saluti