Utente 377XXX
Salve innanzitutto grazie del tempo che mi state concedendo, volevo domandarvi se ci sono problemi per un paziente portatore di pacemaker se, accidentalmente prende una scossa di corrente.
Essendo lo stesso paziente affetto da ipertensione arteriosa volevo chiedervi inoltre, se i misuratori di pressione elettronici sono attendibili, se si, quale casa di costruzione?
Inoltre quali sono gli analisi certi per sapere se una persona è affetta da ipertensione arteriosa?
grazie infinite







Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
delegando la risposta al suo primo quesito ad altri colleghi, le posso rispondere che, per quanto riguarda i misuratori di pressione elettronici possono essere attendibili se nuovi, indipendentemente dalla marca, e se la pressione viene misurata con il paziente in posizione di riposo (sdraiato, seduto comodo), e lontano da televisori accesi, le cui onde elettromagnetiche potrebbero falsare i valori pressori.
RIguardo la sua ultima domanda, la risposta la trova in ciò che le ho già scritto ossia: misurare la pressione con gli appositi strumenti.
Salve.
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2007
volevo sapere se il prendere accidentalmente una scossa di corrente può provocare problemi a chi è portatore di pacemaker, se si cosa bisogna fare?