Utente 514XXX
Gentilissimo Dottore,ho un bimbo di 2 anni che soffre dalla nascita di forte stipsi,gonfiore addome,ampolla vuota e ricorrenti infezioni intestinali,dopo 2 anni di tentativi di cura,il gastroenterologo ha deciso di fargli fare la biopsia rettale,per sospetto morbo di hirschsprung,venerdì ha effettuato l'esame e fino a martedì stava bene,poi l'ho trovato in un mare di sangue e l'hanno ricoverato d'urgenza ora le scrivo il referto di dimissioni"il bambino affetto da stipsi ostinata viene sottoposto a biopsia rettale per suzione,seguita da modico sanguinamento cessato spontaneamente,a distanza di 4 giorni ha manifestato un'emorragia acuta con emissioni dal retto di abbondante quantitativo di sangue misto a coaguli.Il piccolo è stato ricoverato in regime di urgenza,sottoposto a infusione dicristalloidi ed antifibrinolitici,ma per la persistenza di importante anemizzazione è stato necessario eseguire emotrasfusione di Globuli Rossi concentrati.Il sanguinamento è cessato ed è stato mantenuto in osservazione.Quanto osservato in prima analisi dalla biopsia,mostra un'anatomia microscopica della parete rettale nella norma(assenza di ectasie vascolari in grado di giustificare un simile sanguinamento)associata ad aspetti disinnervativi suggestivi per una possibile Disganglionosi intestinale dismaturativa.Data l'atipica manifestazione tardiva del sanguinamento rettale,lo abbiamo sottoposto a screening coagulativo e della funzionalità piastrinica i cui risultati verranno comunicati."Ora le mie domande sono:perchè è successo tutto questo?come mi devo comportare?e se fosse Disganglionosi itestinale,dovrà subire un intervento?io vorrei vederlo star bene,ma ora non è così!la ringrazio per la sua attenzione
Cordiali Saluti
Sig.Nadia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Come indicato nella dimissione, potrebbe avere un problema nella coagulazione del sangue che sta venendo studiato e i cui risultati saranno comunicati.La terapia dell' Hirschprung e' in genere chirurgica. Auguri!