Utente 216XXX
Salve, da un po' di tempo noto alcuni problemi al testicolo destro. In particolare, spesso è più basso del sinistro, specie quando lo scroto è "sgonfio", altre volte invece sono normalmente simmetrici e altre ancora lo si nota più gonfio del sinistro. Ciò provoca un fastidio (leggerissimo dolore) specie quando sto in piedi o lo scroto non è sorretto dallo slip. In più, durante l'erezione, sento un fastidio come se qualcosa tirasse dalla parte posteriore dello scroto stesso.
Tutto è cominciato con un dolore in zona lombare che si è trasformato in sintomi tipo cistite e infiammazione della prostata, il tutto è evoluto in un giorno e poi è sparito, lasciando il problema al testicolo. Le analisi del sangue e delle urine non hanno rilevato valori anomali.
Il medico di base ha supposto un'infiammazione (basandosi solo sulla descrizione) e mi ha prescritto dei FANS. Vorrei saperne di più. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

ora segua le indicazioni ricevute dal suo medico di fiducia ma, soprattutto se i suoi problemi dovessero permanere, bisognerà sentire in diretta anche un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Gentile lettore,

come già consigliato dal Dr.Beretta, completi l'iter terapeutico del medico di base: tuttvia, consiglio di effettuare una visita andrologica,anche a scopo preventivo.

cordialità
[#3] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Salve. Mi sono sottoposto a visita da un urologo che, dopo palpazione, ha diagnosticato una prostatite. Ho appena iniziato una terapia con antibiotico alla Levofloxacina e fermenti lattici in compensazione. Durerà circa un mese.
Grazie dell'interesse mostrato.
Saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, a terapia terminata, ci aggiorni, se lo desidera.