Utente 134XXX
Salve a tutti,sono un ragazzo di quasi vent'anni e da un mese circa ho iniziato ad avere rapporti sessuali con la mia ragazza(con lei è stata la mia prima volta).Abbiamo avuto più o meno una decina di rapporti,e in 3-4 casi non sono riuscito a mantenere l'erezione,mentre in un caso è seccesso che sia riuscito a recuperarla.Questa cosa desta molti dubbi in me perchè comunque a volte il rapporto fila liscio ed è soddisfacente,mentre altre volte come ieri non riesco proprio a recuperarla,ed io ho paura di sentirmi il sesso debole della coppia e di non riuscire a soddisfarla.Durante il petting con la mia ragazza ho un erezione costante,non l'ho mai persa,e sono arrivato a pensare che il problema fosse che il preservativo non mi facesse avere la giusta sensibilità per provare piacere.Non so se presento problemi di erezione ma comunque non credo di averne mai avuti,infatti la mattina ho quasi sempre l'erezione appena sveglio.Ho da fare però un appunto per quanto riguarda la masturbazione;spesso mi è capitato di perderla anche lì,perchè magari(questo è un ragionamento mio)mi sia abituato talmente tanto a vedere alcuni filmati pornografici che non riescono più ad aeccitarmi come prima,ma magari se trovo qualcosa ti eccitante l'erezione non la perdo.Ora la mia domanda è questa:potrei avere dei problemi seri di erezione visto che non riesco a mantenerla durante la penetrazione o in alcuni casi di masturbazione o è solo una cosa psicologica??Perchè comunque è vero che durante il rapporto penso a cercare di non perderla e far provare piacere a lei.Attendo una vostra risposta,grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente dalla sua descrizione penso che non ci siano problemi seri, ma solo un "Blocco" di tipo psicologico, ovviamnete va cmq eseguita una visita andrologica sia per prevenzione che per una corretta valutazione del caso
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Volevo chiedrle se il fatto specifico di mantenere l'erezione durante il petting(che dura almeno 10-15 minuti) basti ad escludere problemi fisici poichè effettivamente essa svanisce a volte durante il rapporto.
[#3] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Caro ragazzo, i problemi fisici vanno esclusi per definizione consultando uno specialista in carne ed ossa. Per parte mia posso aggiungere a quanto già rispostoLe che una disfunzione dell'erezione di tipo organico (cioè per un difetto del pene o dell'organismo) è una vera rarità alla Sua età. Viceversa, transitorie ed incostanti disfunzioni sessuali sono frequenti nei ragazzi alle prime armi con i rapporti sessuali. E' il contesto tipico della paura di essere inadeguato a soddisfare la partner che genera quasi sempre questi problemi che, tipicamente, non sono costanti, ma variano da una volta all'altra. Questa è quindi una spiegazione verosimilmente valida anche nel Suo caso. Cordiali saluti e incoraggiamenti
[#4] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille a tutti e due,risposte molto soddisfacenti,mi sento meglio.Cercherò di prenotare una visita da un andrologo comunque,grazie ancora.