Utente 221XXX
Salve dottore, ho gia cercato nel forum ma il problema è un po diverso.
E' parecchio tempo che quando vado ad urinare mi brucia il pene, proprio l'ultima parte dove esce l'urina, sento il bruciore proprio alla fine del pene. Se quando urino mi "trattengo" facendo uscire l'urina piano non brucia, piu esce forte e piu brucia. Sono andato 2-3 volte dal medico di famiglia e mi dice che non mi devo preoccupare avrò una ritenzione idrica (Se ho capito bene) e devo bere tanto. In effetti sono alto 1.95 e peso 110 kg, ha detto che devo bere almeno 2 litri d'acqua al giorno, io forse arrivo a 1 litro. L'urina non sempre brucia, molte volte il dolore neanche si sente, altre volte sembra che urino lamette. Mi ha dato da utilizzare un detergente intimo che si chiama aveeno, e le gocce uva ursina sulla scatola c'è scritto tintura madre prodotto omeopatico, e prima di questo delle bustine da prendere prima di andare a dormire. Quando sono andato in vacanza l'urina non mi ha mai bruciato, per 9 giorni senza problemi appena sono ritornato a casa nuovamente il problema. Ho notato che se mi bevo 2 bicchieri di birra e vado ad urinare non mi brucia. Secondo lei è come ha detto il mio medico di famiglia? Mi sembra strana questa cosa, a casa molte volte ho il dolore e come detto altre volte no, magari problema legato all'alimentazione non so. Grazie per la sua risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

di certo gli alcolici compresa la birra possono favorire certi risentimenti prostatici ma è opportuno che prosegua il percorso già intrapreso col medico di famiglia.

torni dal suo medico di fiducia e beva tanta acqua.
in caso di persistenza di sintomi si rivolga ad un andrologo.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta.
Mi sono scordato di dirle che ho anche fatto l'esame dell'urina e non ci sono state anomalie tutti valori perfetti. In genere quelle 3/4 birrette a settimana la sera quando esco le bevo, potrebbe essere legato all'alcool il problema?
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
non è escluso...

intanto riduca l'apporto di bevande alcoliche