Utente 221XXX
Salve, il 4 Agosto mi son sottoposto ad un intervento di circoncisione completa e frenulotomia.
Il decorso post-operatorio è filato liscio, i punti son iniziati a cadere sin dalla seconda settimana ed alla fine della terza eran già caduti tutti.
Ciò nonostante la cicatrice mi sembra abbastanza marcata e talvola ancora dolorosa, ma soprattutto nella zona dell'ex frenulo sembra come sia rimasta una protuberanza filiforme trasversale che scende giù e si interrompe bruscamente poco prima della zona percorsa dalla cicatrice.

Mi domandavo: la cicatrice, che già so non scomparirà mai del tutto, almeno con il tempo diverrà meno evidente e marcata? Quella 'protuberanza' scomparirà o è sintomo che l'intervento non è andato a buon fine?
Fra due settimane ho la visita dall'andrologo che mi ha operato ma questi dubbi iniziano a non farmi dormir più la notte!

Grazie mille per l'attenzione!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
12% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,la cicatrice chirurgica post intervento di circoncisione puo' a volte richiedere anche alcuni mesi prima di spianarsi direttamente.Al momento tenga ben detersa la parte e attenda tranquillo la visita del collega.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

decorso regolare
tutto si sistemerà nei prossimi mesi
tranquillo!
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
La protuberanza trasversale potrebbe essere il moncone del frenulo,immediatamente sotto glandulare,che può rimanere dopo l'incisione del frenulo.Probabilmente adesso è più vistoso per il recente trauma chirurgico.Col tempo tenderà a ridursi e lei non ci farà più caso.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore ,

tranquillo e segua le indicazioni già ricevute.

Comunque, se la situazione chirurgica non favorevole dovesse permanere, allora occorrerà risentire in diretta il suo urologo.

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille, ora son decisamente più tranquillo e fra pochi giorni ho l'appuntamento con l'Andrologo sperando che, potendo controllare la situazione direttamente, mi confermi le vostre buone notizie.

Purtroppo in giro per il web ho letto di moltissima gente che dopo neanche due settimane dall'intervento aveva già raggiunto la perfetta normalità e stabilità, per questo iniziavo a preoccuparmi il mio intervento non fosse andato a buon fine.

Grazie mille per la cordialità e disponibilità!
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non entri in inutili ansie ed appena fatta la valutazione poi ci aggiorni, se lo desidera.