Utente 121XXX
Buon giorno, in seguito a forte infiammazione alla spalla, il medico di base di mia madre, 68 anni, le ha prescritto il Trilodie 200 mg: dopo una sola pastiglia ha iniziato ad avere nausea, vertigini, sudori freddi e parla proprio come se fosse drogata. Inoltre, lei prende già le gocce di EN e le pastiglie di Tavor. Tutti questi effetti indesiderati li ho letti sul foglietto illustrativo,stanotte ha chiamato la guardia medica che le ha fatto una puntura di buscopan e poco fa ha chiamato il suo medico di base che le ha detto che il tutto dovrebbe essere smaltito in 24 ore, ma se fra poche ore dovesse peggiorare la manda al pronto soccorso.
Sono abbastanza tranquilla perchè so che è colpa della pastiglia, ma tutto ciò può lasciare qualche strascico su di lei,una volta smaltito il farmaco, che è chiaro risultare troppo forte?
[#1] dopo  
222045

Cancellato nel 2011

Gentile Utente,


da una singola dose di 200mg di tramadolo (principio attivo del Trilodie), è molto poco probabile vengano causati effetti collaterali permanenti.

Stia tranquilla riguardo sua mamma.

Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per avermi risposto.
La mamma si è sentita un po' scombussolata per 2 giorni, ora va tutto bene.