Utente 221XXX
Mia sorella di 47 anni è stata operata dieci giorni fa da adenocarcinoma del sigma. Le indico il referto della biopsia dei 19 cm resecati:
adenocarcinoma infiltrante moderatamente differenziato, livello infiltrazione: parete a tutto spessore e focalmente il tessuto adiposo periviscerale, infiltrato linfocitario peritumorale: assente. Spiccata flogosi granulocitaria. Budding tumorale di basso grado. invasioni vascolari dubbie, invasioni perineurali non evidenti, linfonodi esenti da metastasi.
Sulla base di ciò, volevo chiedere quale è secondo lei, lo stadio di questo tumore, se ora serviranno chemioterapie e se c'è pericolo che qualche cellula impazzita si espanda in altri punti o organi. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

in considerazione dell'esame istologico e dell'età della paziente suggerirei un trattamento chemioterapico adiuvante da stabilire anche in funzione delle condizioni generali e di eventuali patologie concomitanti. Opportuna una TC total body con mdc per verificare lo stato generale dell'organismo ed effettuare una stadiazione completa.

Cari saluti