Utente 195XXX
Gentilissimo Dottore in attesa di una visita cardiologica volevo sottoporle un problema che ho evidenziato in mia madre (anni 68) negli ultimi giorni poichè sono molto preoccupata.
In questi giorni di notevole caldo in mia madre, che da controlli effettuati sino a settembre dell'anno scorso, non presenta problemi cardiologici se non preesistenti episodi di ipertensioni che ormai sono risolti con l'assunzione di farmaci, ha il livello della pressione basso rispetto ai suoi standard: la misurazione di ieri è 60/100, ma la cosa che mi spaventa è che il battito cardiaco risulta , a giorni alterni, irregolare come se il secondo battito si sdoppiasse. Sono spaventata in quanto ho vissuto l'esperienza di mio padre con la fibrillazione atriale che gli ha comportato un ictus. E' una situazione grave ?
la ringrazio anticipatamente per la risposta e la sua disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in assenza di un semplice ECG è difficile porle una diagnosi, potendosi trattare tanto di una aritmia, tanto di una extrasistolia.
Saluti