Utente 208XXX
Buongiorno, da qualche giorno avverto sporadicamente delle extrasistole. In un anno dopo 9 ECG n cui non sono state registrate e io stessa non le avvertivo e un Holter , sempre anno scorso 0 battiti ectopici e io stessa non ne avvertivo, ogni tanto ho questi episodi di una o 4 extra al giorno sporadiche o ravvicinate. A volte per giorni non ne sento.
In questi ultimi giorni mi succede di sentire chiaramente l extrasistole nel petto con la pausa e quel senso di mancamento mentre mi sento il polso che al contrario risulta regolare, cioè anche in quel momento il battito è presente. Sono io che non so rilevare il polso oppure ho la sensazione di avere un extrasistole ?
Altre volte invece le due cose sono concomitanti sia al polso che nel petto.
Grazie per questa delucidazione, premetto che ci penso da stamattina ( al cuore ) e che mentre sistemavo delle cose nell armadio mi sembrava di sentirne alcune ma non capivo se si trattava del respiro o meno. Ho smesso e mi sono seduta ma non sono cardiopatica...ultimo ECG ad agosto potrebbe essere cambiato qualcosa ? Vi sarei davvero grata per una spiegazione particolareggiata, perchè ne ho proprio bisogno perfavore.
Nell attesa cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Anche il cuore piu' sano, su circa 100-120.000 battiti che compie al giorno, puo' presentare molte extrasistoli . Le extrasistoli sono di vario tipo ma la maggior parte di queste, benche' fastidiose, sono assolutamente innocenti
Si tranquillizzi pertanto. Gli esami che ha eseguito sono gia' sufficienti.
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore, quindi non è importante spiegare come mai benchè a volte le sento nel petto non le avverto al polso ? Indica che siano sopraventricolari o meno? Sono comunque innocenti.Mi sembra di aver compreso questo.
Può gentilmente confermarmelo.
Mi scusi per il disturbo e la confusione che è solo mia, Lei è sempre disponibile ed estremamente preciso Dottor Cecchini. Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che non arrivino al polso significa solo che il battito e' talemnte anticipato che il cuore non ha "fatto in tempo"a riempirsi e quindi il sangue espulso e' insufficiente ad arrivare al polso. Non e' per forza detto che siano sopraventricolari.
Le coinfermo che la maggior parte delle extrasistoli, tuttavia, ha carattere di benigmnita'
Si rassereni
cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore, sopra ventricolari o ventricolari l importante è che siano benigne. Mi ha spiegato benissimo con chiarezza.
Non farò altri esami e cercherò di fare meno attenzione al mio cuore e di non sentire il polso. Del resto dopo un anno e tanti accertamenti si spera proprio che siano benigne. Anzi lo sono, come ha detto Lei : innocenti.
Forse alla fine come son venute..spariranno.

Grazie infinite, cordialità.