Utente 519XXX
Salve, ho 25 anni, maschio, svolgo attività sportiva agonistica moderata oltre a lavorare in ambito sportivo anche come prep. atletico.
Mi è stata riscontrata una valvola aortica bicuspide che mi ha tolto l'idoneità per l'attività agonistica (calcio e pesistica).
Non ho mai accusato sintomi, pressione arteriosa regolare, edemi assenti, valvola aortica bicuspide con insufficienza lieve-moderata (get eccentrico), moderata dilatazione del bulbo aortico (seni 44-45 mm). Non stenosi, lieve prolasso della valvola mitrale, ventricolo sinistro non dilatato, valvola polmonare normale.
Frazione di eiezione 63% e funzione diastolica normale.
Volevo chiederLe se posso continuare a svolgere attività aerobica avendo cura di non sfociare nell'anaerobico (evitando quindi scatti ripetuti, pesistica con ripetizioni superiori al 75/80% del massimale).
Posso quindi praticare tranquillamente attivita' aerobica quale corsa leggera, nuoto, o tonificazione muscolare mantenendo le pulsazioni al di sotto dei 120-130 battiti al minuto?
Grazie infinite.
Erik

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
A 25 anni con una valvola insufficiente moderata e una dilatazione di 45 mm prenderei in considerazione di fare un consulto cardiochirurgico per un evenale intervento correttivo a breve medio termine. Circa le attività sportive starei tranquillo...

GAD
[#2] dopo  
Utente 519XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la risposta Dottore.
Cosa significa intervento correttivo a breve medio termine e perchè?
Nel frattempo ho eseguito un holter che non ha rilevato nessun tipo di problema...in più il cardiologo che mi ha visitato, considerando anche gli esami fatti in precedenza, mi ha assolutamente consigliato di fare una vita normalissima con attività sportiva regolare come ho fatto fin ora e fare i controlli annualmente.
Lei cosa ne dice?
Mi è stata tolta l'idoneità agonistica sportiva dal medico dello sport, volevo sapere se è giusto o no vista la mia patologia?
Grazie ancora ed a presto.
Erik Buccioli
[#3] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
una dilatazione della radice aortica di 45 mm con insufficienza valvolare, in particolare a 25 anni non è una condizione normale. L'aorta nel suo caso potrebbe essere geneticamente predisposta alla dilatazione e questo deve essere tenuto presente. In questi casi se i diametri tendono ad aumentare è opportuno intervenire chirurgicamente. L'holtere fornisce informazioni principalmente su problemi del ritmo, nel suo caso invece è opportuno avere informazioni ogno 6 mesi sui diametri della aorta e sulla insufficienza della valvola. Faccia quindi periodicamente un ecocardio ed eventualmente una TAC con mezzo di contrasto. Per quanto riguarda le attività sportive confermo quanto gia detto: non esageri!
cordialmente

GAD
[#4] dopo  
Utente 519XXX

Iscritto dal 2007
Capisco Dottore, seguirò il suo consiglio.
La ringrazio per il tempo che dedica a quasta "rubrica", sa che il detto "al cuor non si comanda" è proprio vero....il mio problema è che amo il calcio!! ;-)
Cordiali saluti.
Erik Buccioli
[#5] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
...capisco l'amore per il calcio, però di pelle ne abbiamo una sola!!!
auguri

GAD