Utente 175XXX
Salve, ho 31 anni un prolasso alla mitrale lieve con un moderato rigurgito.Ho fatto eco e holter ultimamente in seguito a forti tachicardie da cui non si e' riscontrato nulla a parte una ottantina di extrasistoli ventricolari.Avverto quasi sempre palpitazioni , soprattutto le avverto se sto seduta e coricata di notte , mi rispondono nella schiena , quasi come se ci fosse qulcosa che si stringesse.Non fumo, pero' ho il terrore possa trattarsi di un qualcosa alle coronarie. Secondo voi un prolasso puo' dare palpitazioni? Io non le ho mai avute.Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il prolasso mitralico si associa spessissimo ad aritmie che possono essere estremamente fastidiose ma del tutto innocue. Se queste la infastidissero, ne parli con il suo medico per valuta la opportunità di piccole dosi di beta bloccanti
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2006
Grazie dotto Cecchini per la sua velocissima risposta, il mio medico di base non mi ha dato betabloccanti perche' io non soffro ormai piu' di tachicardie, ma ho palpitazioni , il battito e' normale tra i 60 e gli 80 bpm. e quando ho queste palpitazioni avverto un fastidio come se si stringesse qualcosa nel cuore, alla zona sternale che mi risponde nella schiena e un senso di sfarfallio nella gola e questo fastidio e' capace di durare anche ore e mezze giornate.non vorrei si trattasse di qualcosa di piu' serio, mi pare strano pero' che ldall'eco tutto e' uguale ad anni fa , il prolasso non è peggiorato e fino a luglio stavo bene , poi da agosto finora son iniziati tutti questi fastidi.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Cio' che lei descrive potrebbe essere legato ad aritmie sopraventricolari tipiche del prolasso mitralico. Occorre che lei esegua un holter cardiaco.
cordialmente
cecchini
www.cecchinicuore.org