Utente 223XXX
Gentile dottore,
è vero che la valvola aortica stenotica può anche essere riparata?
Quando è possibile e quali sono i vantaggi?
L'intervento è meno rischioso in questo caso e quanto dura generalmente questa riparazione?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La sostituzione valvolare aortica può anche essere effettuata in alcuni casi per via percutanea, cioè raggiungendo la valvola attraverso un'arteria della gamba ed inserendo una protesi .
Questa tecnica tuttavia non è esente da rischi, specie di embolie in caso di valvole calcifiche ed è riservata a paziente con elevato rischio operatorio con la tecnica convenzionale.
Attualmente quindi , in caso di indicazione alla correzione chirurgica, si impiegano protesi biologiche, meccaniche o da cadavere.
Cordialemnte
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Grazie,
ma a me interessava sapere se la valvola può non essere sostituita ma riparata.
E'possibile? Se sì in qauli casi e quanto dura la riparazione?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una valvola aortica stenotica al punto di richiedere un interventi non viene riparata. Ma sostituita
Arrivederci
Cecchini