Utente 728XXX
Salve sono un ragazzo di 18 anni, non ho mai avuto rapporti sessuali, però mi sembra di avere un problema: ho notato che dopo una masturbazione abbastanza concitata il prepuzio mi fa male quando stiro la pelle quando il pene è eretto; il glande si scopre tutto ma la pelle sotto il glande non si distende completamente, se stiro di più sento dolore; inoltre ho notato che, quando non sono "delicato", mi vengono delle microlacerazioni sul prepuzio, le disinfetto e applico la crema fissan, dopo qualche giorno vanno via, ma quel punto "riparato", quando ripratico la masturbazione, arrossisce di nuovo e si forma tipo una macchiolina rosse che poi passata l'eccitazione e dopo un lavaggio accurato vanno via. L'impressione che ho è che la pelle non sia così elastica come dovrebbe....e non mi pare normale..... Attendo una sua risposta. Grazie.

ps: tengo a precisare che non ho mai avuto rapporti sessuali, solo automasturbazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

il suo prepuzio è molto evidentemente poco elastico e determina minime lacerazioni che infiammano lo stesso prepuzio scatenando una irritazione che si sta automantenendo.

il tutto mantenuto dal traumatismo in auto-erotismo.

è importante in questo caso contattare uno specialista andrologo che le possa consigliare se effettuare una terapia locale disinfettante e lenitiva o se c'è solo spazio per un minimo intervento chirurgico.

ne parli con lo specialista.
cordialità
[#2] dopo  
Utente 728XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta...
Colgo l'occasione per chiarire altri dubbi in merito:

- questa cosa non me l'avevo mai fatta però, è solo da 2 mesi circa che succede questo, che significa??? che ho contratto un'infezione (non da rapporto sessuale perchè sono vergine) o che ho solo esagerato con le masturbazioni???

- quando il pene è eretto, la pelle deve essere completamente tutta distesa sotto il glande???

-posso non preoccuparmi che non sia fimosi???

- la pasta fissan aiuta a elasticizzare la pelle???

La ringrazio.Attende risposte.
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

se questi problemi prima non c'erano, può essere anche legato a qualche minima infezione che si è sovrapposta, favorita dalle lacerazioni.

ovvio che anche la maggior frequenza delle lacerazioni può aver contribuito.

nel sospetto di infezione locale, sarebbe più indicata una terapia antibiotica per bocca o topica, che però deve per forza valutare con il medico che la visiterà

cordialità
[#4] dopo  
Utente 728XXX

Iscritto dal 2008
Scusi se insisto ma vorrei delle risposte anche alle seguenti domande....

-un'infezione da cosa si riconosce nel mio caso?

- quando il pene è eretto, la pelle deve essere completamente tutta distesa sotto il glande???

-posso non preoccuparmi che non sia fimosi???

- la pasta fissan aiuta a elasticizzare la pelle???

Queste informazioni per me sono importanti...... la ringrazio di nuovo.... Attendo risposte.
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

le presenza di infezione si evince solo guardando e visitando il paziente.
in condizioni normali, il prepuzio in toto si "stira" dietro al glande senza alcun sintomo.

la fimosi comprende la scarsa elasticità del prepuzio e può dare diversi quadri clinici fino al dolore, ma solo con la visita si pone la diagnosi.

la "pasta fissan" si consiglia solo dopo aver visitato il paziente, ma non certo su cute infiammata.

cordialità
[#6] dopo  
Utente 728XXX

Iscritto dal 2008
grazie delle risposte, in fine le vorrei chiedere:

- sto notando che la pelle del prepuzio si sta screpolando e sfogliando e in quelle zone (la parte interessata è ad anello che fa tipo una circonferenza del pene ed è dove la pelle tira di più in erezione e stringe un po' il pene) la pelle sembra secchissima, può essere fimosi???

-l'unico rimedio alla fimosi è la chirurgia??? (spero tanto di no, avrei il terrore)

-mi consiglia una visita dall'andrologo o dal dermatologo venereologo???

La prego di rispondere a tutte le domande perchè sono importanti per decidere cosa fare, sono molto preoccupato !!! La ringrazio.
[#7] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,
l'anello circonferziale potrebbe essere la FIMOSI.

solo dalla diagnosi di fimosi, si può parlare di terapia.

utile quanto inevitabile la visita andrologica.

cordialità
[#8] dopo  
Utente 728XXX

Iscritto dal 2008
ma per fare una visita andrologica è assolutamente necessaria la prescrizione del medico di base???? se potessi la eviterei perchè non ho un bel rapporto con il medico di base e mi imbarazzerebbe molto parlare di questi problemi visto che conosce bene anche mia madre.... non ci sono istituti dove vado e prenoto una visita andrologica senza tanti problemi o che fanno prevenzione oncologica gratuita per adolescenti cose del genere????

La ringrazio.
[#9] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

purtroppo non ho informazioni in merito.
il medico di base è il suo primo referente alla salute.

cordialità